rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Serie B: il Cosenza ricomincia da Occhiuzzi

La società calabrese ha rotto gli indugi: torna il tecnico delle ultime salvezze al posto dell'esonerato Zaffaroni. Oggi il primo allenamento

Il Cosenza punta sull'usato sicuro: dopo l'esonero di Zaffaroni, in panchina torna Roberto Occhiuzzi, già artefice della rimonta della passata stagione, dalle ultime posizioni al quartultimo posto, rivelatosi fondamentale per ottenere il ripescaggio in B dopo l'esclusione del Chievo dal campionato.

Superata la concorrenza dei nomi sondati dalla società: Breda, Cosmi e Venturato. Alla fine è stato preferito Occhiuzzi, che conosce l'ambiente e gran parte dei giocatori.

Occhiuzzi, che era ancora sotto contratto con il club di Guarascio e oggi dirigerà il primo allenamento, ha passato una vita nel Cosenza: in rossoblu ha iniziato da calciatore (era il 1998) e poi da allenatore.

A marzo del 2020, in piena esplosione della pandemia, dopo le dimissioni di Bepi Pillon, a Occhiuzzi fu affidata la prima squadra.

In totale alla guida dei Lupi il tecnico collezionato ben 51 panchine tra i tornei 2019-2020 e 2020-2021, con un bilancio di 15 vittorie, 18 pareggi e 18 sconfitte.

Adesso deve evitare di nuovo la retrocessione, partendo dal quintultimo posto attuale. Esordirà sabato prossimo, alle 14, nello scontro salvezza contro il Pordenone fanalino di coda del torneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: il Cosenza ricomincia da Occhiuzzi

Today è in caricamento