rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Calcio

Serie B: Cosenza esonera Zaffaroni, arriva Cosmi?

I calabresi, quintultimi, cambiano dopo il ko interno contro la Cremonese. Guarascio punta su Breda, Goretti sull'esperto allenatore ex Perugia o Venturato. E in mezzo spunta il possibile ritorno di Occhiuzzi

Dopo il ko casalingo contro la Cremonese, il Cosenza ha esonerato il tecnico Marco Zaffaroni. Contestualmente, oltre all'addio al 52enne milanese, viene interrotto il rapporto di lavoro con il collaboratore tecnico Simone Pietro Moretti e il preparatore atletico Andrea Curzi.

"Al tecnico, che ha collezionato 17 panchine in rossoblù e allo staff, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto”, si legge in una nota del club calabrese. La seduta di allenamento sarà affidata all’allenatore in seconda Antonio Gatto, fino all’insediamento del nuovo tecnico che sarà ufficializzato nelle prossime ore.

Non sarà una scelta facile: il presidente Guarascio e il ds Goretti non hanno uniformità di vedute sul nome dell'erede di Zaffaroni. Il clima in casa dei calabresi resta teso. Guarascio avrebbe già deciso: vuole affidare la panchina a Roberto Breda, veneto, l'anno scorso per una parentesi alla guida del Pescara (poi retrocesso con Grassadonia). Goretti pensa a soluzioni diverse, come detto, a partire dall'esperto Serse Cosmi. In lizza anche Venturato, ex Cittadella, o un possibile ritorno di Occhiuzzi.

Intanto la squadra è quintultima con 15 punti, sette di vantaggio sui cugini del Crotone, terzultimi. Sabato prossimo scontro diretto da non fallire in trasferta sul campo del Pordenone, ultimo con 7 punti (assieme al Vicenza).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Cosenza esonera Zaffaroni, arriva Cosmi?

Today è in caricamento