rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Calcio

Serie B, Genoa - Frosinone: dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Domani sera big match al Ferraris tra Gilardino e Grosso: una sfida che rispecchia bene la qualità del campionato e che riserverà sorprese e cambiamenti nelle gerarchie del torneo

È una sfida quasi inedita per la Serie B quella in programma domani, domenica 18 dicembre, al Ferraris tra il Genoa ed il Frosinone. Ad oggi, in cadetteria, si registrano due soli precedenti, e tutti risalenti alla stagione 2006-2007. Entrambi i confronti sono stati appannaggio del Grifone che si impose per 3-2 nel match casalingo del 16 dicembre 2006, reti di Diogo Taveres al 1’, Criscito al 12’ e Greco al 34’ a cui hanno, parzialmente risposto Lodi al 28’ e Margiotta al 41’. Nel match disputato al vecchio Matusa il 5 maggio 2007 il Genoa vinse per 0-2, reti di De Rosa al 34’ e Milanetto all’87’. Le due squadre, nella storia, si sono incrociate in campionato solo altre quattro volte. Tutte in Serie A. Nel campionato 2015-2016 e nel campionato 2018-2019. Il big match della domenica di campionato è invece una sfida da vetta della classifica. Gli osservatori imparziali del campionato probabilmente si sarebbero aspettati le due squadre a posizioni invertite a questo punto della stagione, ma il Frosinone si è saputo dimostrare un club solido e con le idee chiare, oltre che con una rosa lunga ed organizzata. La grande qualità individuale del Genoa non è ancora diventata unità di gruppo in alcune occasioni, e questo ha causato alcune defezioni nel percorso.

Situazioni che pongono il Frosinone saldamente in testa alla graduatoria con 36 punti frutto di 11 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Numeri a quali il Genoa risponde con 27 punti esito di 7 vittorie, 6 pareggi e 4 k.o. Numeri che vengono rafforzati dal fatto che la squadra allenata da Fabio Grosso è in serie positiva da dieci turni, l’ultima sconfitta risale al 1° ottobre quando i canarini ciociari furono sconfitti dal Parma 2-1. Da allora 7 vittorie e 3 pareggi con l’aggiunta di due cleen sheet negli ultimi due incontri disputati. Ad oggi il portiere dei gialloblù Stefano Turati, numero 1 del campionato con il maggior numero di match conclusi con la porta inviolata, 10 in totale. Questa striscia positiva del Frosinone in Serie B è la seconda più lunga della propria storia dietro quella record, di 16 partite senza sconfitte (8 vittorie ed 8 pareggi), conseguita a cavallo tra l’8 ottobre 2017 ed il 10 febbraio 2018. Nello stesso lasso in cui la capolista è risultata imbattuta il Genoa ha avuto un rendimento diverso fatto di 3 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. Da segnalare inoltre che in tre delle ultime quattro partite in Serie BKT il Genoa non è andato a segno.

Le ultime curiosità riguardano le modalità di realizzazione delle due formazioni. Il Frosinone è la squadra di tutta la Serie BKT che ha segnato di più nel secondo tempo, è successo 17 volte, mentre il Genoa, al contrario, è quella che lo ha fatto di meno in assoluto. Solo 7 reti dal minuto 45 al minuto 90, più recupero.

Genoa - Frosinone: le probabili formazioni

Genoa (4-3-1-2) Semper, Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli; Frendrup, Strootman, Jagiello; Aramu; Puscas, Coda. All. Gilardino.

Frosinone 4-3-3: Turati; Sampirisi, Szyminski, Ravanelli, Cotali; Rohden, Mazzitelli, Boloca; Insigne, Mulattieri, Garritano. All. Grosso.

Pisa - Brescia: dove vedere la partita in diretta tv e streaming

La sfida tra Genoa e Frosinone, in programma domani, domenica 18 dicembre, alle ore 20.30, allo stadio "Ferraris" sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Sky Calcio e in streaming su DAZN, ma anche su Now TV, ed Helbiz Live disponibile sia sul sito che nella App ufficiale, sia su Amazon Prime Video.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Genoa - Frosinone: dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento