Lunedì, 10 Maggio 2021

Serie B, il Monza di Berlusconi sogna in grande: suggestione Giovinco

L'ex attaccante di Parma e Juventus, attualmente in Arabia Saudita all'Al-Hilal, potrebbe fare ritorno in Italia

Giovinco

Il Monza sogna in grande. Dopo aver conquistato la promozione in Serie B al termine di una cavalcata trionfale, con i brianzoli che hanno letteralmente dominato il girone A di Serie C, la società di Silvio Berlusconi vuole adesso il grande salto nel massimo campionato. Testimonianza ne è la campagna acquisti stellare che stanno mettendo in piedi i brianzoli, autori di quelli che possono essere definiti veri e propri colpi. L'ultimo, in ordine di tempo, quello che ha portato alla corte di mister Brocchi Antonino Barillà, centrocampista classe 1988 proveniente dal Parma e con esperienze anche con le maglie di Reggina, Ravenna, Sampdoria e Trapani. Nelle settimane precedenti erano arrivati altri pezzi di assoluto livello per la categoria, quali Andrea Barberis (centrocampista classe 1993 reduce dall'esperienza al Crotone), Giulio Donati (difensore classe 1990 prelevato dal Lecce), Andrea Colpani (difensore classe 1999 arrivato in prestito dall'Atalanta) e Mirko Maric (attaccante classe 1995 acquistato dall'Osijek).

Monza, per l'attacco il sogno è Giovinco

La campagna acquisti del Monza, guidata dall'amministratore delegato Adriano Galliani e dal direttore sportivo Filippo Antonelli, non si fermerà però qui: i biancorossi hanno infatti intenzione di alzare ulteriormente il livello della propria rosa con innesti di assoluto spessore. Il sogno, definito "una suggestione" da Antonelli, è Sebastian Giovinco, desideroso di tornare in Italia dopo le esperienze all'estero con i colori di Toronto e Al-Hilal. La trattativa per arrivare all'ex attaccante di Parma e Juventus non si preannuncia però semplice. Il giocatore preferirebbe infatti trovare una sistemazione in Serie A, dove sarebbero diverse, in primis Genoa e Parma, le società ad averlo messo nel mirino. Il progetto Monza, tuttavia, potrebbe tentare la Formica Atomica, che in terra lombarda rivestirebbe i panni di leader tecnico di una formazione che, senza se e senza ma, punta dritta alla promozione.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Monza di Berlusconi sogna in grande: suggestione Giovinco

Today è in caricamento