rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Serie B, 18a giornata: dove vedere le gare in tv e in streaming

Si comincia oggi pomeriggio alle 14, chiude il posticipo tra Lecce e Vicenza lunedì sera alle 20.30. Domani c'è il derby umbro Perugia - Ternana

Inizia oggi pomeriggio alle 14 la 18a giornata di andata del campionato di serie B, spalmata su tre giorni. La chiusura lunedì sera a Lecce nel posticipo dei salentini contro il Vicenza. Numeri, precedenti e curiosità dei match che si disputeranno, e indicazioni per seguire le gare in diretta tv o streaming.

Le partite

Ascoli – Cremonese (sabato 18 dicembre, ore 14.00): 12 precedenti al Del Duca: 5 le vittorie bianconere, altrettanti pareggi e 2 successi grigiorossi. Stagione d’oro per Federico Dionisi, 7 gol nelle prime 17 giornate: è il calciatore più determinante della Serie Bcon 13 punti portati grazie alle sue reti determinanti (su 26 totali bianconeri). Federico Dionisi sta scalando la classifica marcatori all-time della B: per entrare nella top-ten Dionisi dovrà segnare altri 5 gol per agganciare al decimo posto Marco Ferrante, a quota 115. Ascoli complessivamente a secco da 214’. Cremonese scatenata dopo la pausa: 6 le reti lombarde firmate tra 46’ e 60’ di gioco, primato condiviso con Benevento, Cittadella e Como. Una sola sconfitta per la Cremonese nelle ultime 8 giornate: 0-1 ad Alessandria lo scorso 27 novembre; nelle restanti 6 gare i grigiorossi hanno ottenuto 3 successi e 4 pareggi.

Como – Reggina (sabato 18 dicembre, ore 14.00): undicesimo incrocio ufficiale al “Sinigaglia” tra le due squadre, con bilancio – nei 10 precedenti – di 3 successi lariani, 6 pareggi ed 1 affermazione amaranto. Como a secco una sola volta nelle ultime 12 gare ufficiali, 0-1 casalingo dal Pisa lo scorso 5 dicembre in Serie BKT: nei restanti 11 match presi in considerazione i lariani hanno segnato 21 reti. Como regina nel 2021/22 per rigori a favore: 6 calciati dai lariani in 17 turni. Un successo e 6 sconfitte (5 nelle ultime 5 giornate) per la Reggina nelle ultime 7 partite ufficiali, con vittoria ottenuta di misura a Cosenza, 1-0 lo scorso 4 novembre. Da 11 partite amaranto senza mezze misure: 4 vittorie e 7 sconfitte, ultimo pari del 25 settembre scorso, 0-0 contro il Frosinone al “Granillo”. Reggina con due record nella B 2021/22: squadra che vanta il maggior numero di espulsi a favore in 17 turni, 4, come il Cittadella e compagine che manda in rete meno giocatori, appena 6, come il Cosenza. Prima sfida tecnica ufficiale tra Giacomo Gattuso e Domenico Toscano.

Cosenza – Pisa (sabato 18 dicembre, ore 14.00): a Cosenza i confronti ufficiali tra le due compagini sono 8: 4 i successi rossoblù, 2 pareggi e 2 vittorie toscane. Cosenza a secco davanti al proprio pubblico da 296’, è la squadra cadetta che segna con meno giocatori: 6 in 17 turni, come la Reggina. Pisa a secco una sola volta nelle ultime 24 gare ufficiali, 0-2 a Cittadella lo scorso 7 novembre nel torneo cadetto: nei restanti 23 match considerati i nerazzurri hanno segnato 39 gol. Tuttavia nelle ultime 10 giornate, i nerazzurri sono andati “in bianco” a Cittadella e nelle altre 9 partite in cui hanno segnato, non hanno mai siglato più di una rete a match: si deve tornare al 2 ottobre scorso, 2-0 all’ “Arena” sulla Reggina, per rivedere un Pisa segnare almeno 2 reti in soli 90’. Pisa formazione sprint: 8 le reti nerazzurre firmate nei primi 15’ di gioco alla 17° giornata della Serie BKT 2021/22. Il Pisa detiene 4 primati: squadra che ha vinto più partite (10, come il Brescia), che ne perde di meno (2, come Frosinone, Monza e Lecce), difesa bunker del torneo (12 reti subite) e regina delle autoreti a favore (3, che sono valse 9 punti, grazie ai gol nella propria porta di Sorensen della Ternana, Cionek della Reggina e Scaglia del Como).

Crotone – Pordenone (sabato 18 dicembre, ore 14.00): secondo confronto ufficiale in Calabria tra le due compagini: a bilancio la vittoria di misura rossoblù il 13 luglio 2020 grazie al sigillo di Simy al 45’. Nelle ultime 45 gare ufficiali soltanto una volta il Crotone non ha subito reti, nello 0-0 in casa contro la Fiorentina lo scorso 22 maggio, ultima giornata del campionato di serie A 2020/21; nei restanti 44 match sono stati 104 i gol incassati. Crotone reduce, in campionato, da 5 sconfitte di fila: ultimo risultato utile l’1-1 casalingo contro il Monza del 7 novembre scorso; unica vittoria rossoblù il 2-1 allo “Scida” sul Pisa del 16 ottobre scorso, da allora  – nella sola Serie BKT – bilancio dei calabresi di 1 pareggio ed 8 sconfitte. Sono 16 le partite esterne dei neroverdi senza vittoria, ultimo successo friulano datato 9 febbraio scorso in Serie BKT, Spal-Pordenone 1-3; poi bilancio di 3 pareggi e ben 13 sconfitte. Il Pordenone è una delle 3 compagini cadette 2021/22 ancora senza successi esterni, come Cosenza e Crotone.

Frosinone – Spal (sabato 18 dicembre, ore 16.15): comanda la Spal nei 3 precedenti ufficiali disputati in terra ciociara: 1 vittoria giallazzurra, 2 quelle estensi, con ospiti sempre a segno (totale di 4 marcature). Mai è finora uscito il pareggio. Ma il Frosinone è la regina dei pareggi (10 in 17 giornate) e una delle 4 squadre che ha subito meno sconfitte (2, come Pisa, Monza e Lecce). Ciociari cooperativa del gol cadette 2021/22: 13 marcatori diversi in 17 giornate, come Brescia e Benevento. Spal reduce da 11 punti nelle ultime 5 gare lontano dal “Mazza”: 3 successi (1-0 ad Ascoli Piceno ed a Cosenza, 2-1 a Crotone) e 2 pareggi (0-0 a Cittadella ed 1-1 a Cremona). Ultimo k.o. a Terni, 0-1 lo scorso 26 settembre.

Alessandria – Parma (domenica 19 dicembre, ore 14.00): sono 16 i precedenti ufficiali in Piemonte tra le due formazioni, con bilancio di 8 successi grigi, 7 pareggi ed 1 sola affermazione emiliana. Parma senza successi da 6 gare ufficiali, ultimo successo arrivato l’1 novembre scorso in Serie BKT, 1-0 casalingo sul Vicenza: da allora i ducali hanno raccolto 4 pareggi e 2 sconfitte. In questi 540’ appena 3 le reti crociate. Il Parma ancora senza rigori a favore dopo 17 giornate, unica rimasta in questa situazione. Sono invece ben 6 i penalties subiti dai crociati, anche qui record della cadetteria in corso. Giuseppe Iachini vicino al traguardo del 400° risultato utile nella propria carriera da allenatore: finora ne ha raccolti 399, suddivisi in 224 vittorie e 175 pareggi (insieme a 188 sconfitte), alla guida di Cesena, Vicenza, Piacenza, ChievoVerona, Brescia, Sampdoria, Siena, Palermo, Udinese, Sassuolo, Empoli, Fiorentina, Parma. Prima gioia nella carriera tecnica datata 18 agosto 2002 in coppa Italia di serie C, Vis Pesaro-Cesena 1-3.

Brescia – Cittadella (domenica 19 dicembre, ore 14.00): a Brescia 12 precedenti ufficiali fra le due squadre: 5 vittorie dei padroni di casa, altrettanti pareggi e 2 successi veneti. Due sconfitte interne consecutive senza gol segnati per il Brescia, che è uscito sconfitto dal “Rigamonti” prima per 0-1 dal Pisa, poi per 0-2 dal Monza. Ultimo risultato utile l’1-0 inflitto al Pordenone lo scorso 6 novembre, rete di Moreo al 77’. Brescia con 4 primati: squadra che vince più partite nei primi 17 turni (10, come il Pisa), attacco-record (29 gol segnati, come Lecce e Benevento), cooperativa del gol (13 marcatori diversi, come Frosinone e Benevento) e compagine che nelle riprese guadagna il maggior numero di punti rispetto ai risultati del 45’, +10. Cittadella – in campionato – in serie positiva da 7 turni – 4 vittorie e 3 pareggi –, striscia record del 2021/22 per i granata, con ultimo k.o. datato 28 ottobre scorso, 1-2 al “Tombolato” contro il Parma. Il Cittadella conta 3 primati: maggior numero di espulsioni a favore (4, come la Reggina), squadra fair-play con nessun “rosso” subito (come il Lecce) e formazione anemica con subentranti (1 sola rete segnata, come Perugia, Alessandria ed Ascoli).

Perugia – Ternana (domenica 19 dicembre, ore 16.15): nei 36 precedenti del derby umbro giocati a Perugia nel campionato di Serie B, si registrano 14 successi biancorossi, 14 pareggi ed 8 vittorie per la Ternana. Due vittorie (entrambe interne) e 3 pareggi per il Perugia nelle ultime 5 partite complessive, con ultima sconfitta datata 6 novembre scorso in Serie BKT, 1-4 a Como. Ternana a secco lontano dal “Liberati” una sola volta nelle ultime 30 trasferte, sconfitta 0-2 a Cremona il 2 ottobre scorso in Serie BKT: nelle restanti 29 gare sono 67 le marcature rossoverdi. Tre le sfide tecniche ufficiali tra Massimiliano Alvini e Cristiano Lucarelli, con attuale coach biancorosso mai vittorioso: a bilancio 1 successo per Lucarelli e 2 pareggi, entrambi per 0-0.

Benevento – Monza (domenica 19 dicembre, ore 18.30): tra Benevento e Monza 3 precedenti ufficiali in casa sannita e mai è stato pareggio: a bilancio 2 vittorie giallorosse ed 1 successo biancorosso. Il Benevento è reduce – in campionato – da 4 vittorie di fila, evento che in casa sannita non si verificava dal periodo febbraio-giugno 2020 (a cavallo del lockdown in B, 7 successi consecutivi). L’ultima battuta d’arresto giallorossa risale al 21 novembre scorso, 0-1 a Pisa. Dieci match consecutivi senza sconfitta per il Monza: la formazione di Stroppa ha raccolto 6 successi e 4 pareggi che hanno fruttato ai biancorossi 22 punti; ultima sconfitta datata 1 ottobre scorso, 0-3 a Lecce in Serie BKT.

Lecce – Vicenza (lunedì 20 dicembre, ore 20.30): a Lecce i precedenti ufficiali fra le due squadre sono 15: bilancio di 7 vittorie salentine, 3 pareggi e 5 successi veneti. Lecce con 4 primati nella Serie BKT 2021/22 alla 17° giornata: attacco-record (29 reti segnate, come Brescia e Benevento), nessun rigore subito (unica compagine del torneo), nessun’espulsione subita (come il Cittadella) e una delle 3 ancora imbattuta in casa (come Pisa e Monza): l’ultima sconfitta interna salentina risale al 1 maggio scorso, 1-3 dal Cittadella in B, da allora 5 vittorie ed altrettanti pareggi giallorossi in 10 match disputati a “Via del Mare”. Un solo successo nelle ultime 10 gare ufficiali per il Vicenza, 1-0 a Cosenza lo scorso 26 novembre nel torneo cadetto: nelle altre 9 partite prese in considerazione i veneti hanno raccolto 1 pareggio e ben 8 sconfitte.

Dove vedere le gare della 18a giornata in tv

Ascoli-Cremonese sabato 18 dicembre ore 14 – diretta tvSky Sport 254, streaming DAZN e Helbiz;
Como-Reggina sabato 18 dicembre ore 14 – diretta tv Sky Sport 253, streaming DAZN e Helbiz;
Cosenza-Pisa sabato 18 dicembre ore 14 – diretta tv  Sky Sport 252, streaming DAZN e Helbiz;
Crotone-Pordenone sabato 18 dicembre ore 14 – diretta tv Sky Sport 255, streaming DAZN e Helbiz;
Frosinone-SPAL sabato 18 dicembre ore 16.15 – diretta tv Sky Sport Calcio e Sky Sport 251, streaming DAZN e Helbiz;
Alessandria-Parma domenica 19 dicembre ore 14 – diretta tv Sky Sport 254, streaming DAZN e Helbiz;
Brescia-Cittadella domenica 19 dicembre ore 14 – diretta tv Sky Sport 253, streaming DAZN e Helbiz;
Perugia-Ternana domenica 19 dicembre ore 16.15 – diretta tv Sky Sport Calcio e Sky Sport 251, streaming DAZN e Helbiz;
Benevento-Monza domenica 19 dicembre ore 18.30 – diretta tv Sky Sport Calcio e Sky Sport 252, streaming DAZN e Helbiz;
Lecce-Vicenza lunedì 20 dicembre ore 20.30 – diretta tv Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio e Sky Sport 251, streaming DAZN e Helbiz.

E' possobile seguire le partite in contemporanea ssu Diretta Gol Serie B sui canali Sky Sport Calcio e Sky Sport 251 (sabato ore 14) e Sky Sport 252 (domenica ore 14).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, 18a giornata: dove vedere le gare in tv e in streaming

Today è in caricamento