rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calcio

Serie B, il Pisa decide oggi: Maran verso l'esonero

Ieri summit della società toscana dopo il pari contro il Venezia. La situazione resta critica, si va verso un clamoroso ritorno in panchina

Ore decisive, forse minuti. Il Pisa ha deciso: Rolando Maran verrà oggi esonerato. Non è bastato il pari contro il Venezia di sabato scorso a salvare la panchina del tecnico trentino. Ieri si è tenuto un summit di proprietà e dirigenti pre prendere una decisione definitiva sulla panchina di una squadra che, partita per vincere, oggi si ritrova in fondo alla classifica. Dopo la nottata appena trascorsa, questa mattina dovrebbero arrivare le comunicazioni ufficiali del club toscano. Al posto di Maran, tornerà quasi certamente il condottiero delle ultime stagioni nerazzurre, il pescarese Luca D'Angelo, ancora sotto contratto con il club fino al prossimo giugno.

D'Angelo è ritenuto l'unico candidato pronto a imprimere da subito una sterzata alla situazione negativa attuale, conoscendo gran oarte della rosa ed essendo benvoluto da tutto l'ambiente. Due punto e ultimo posto in classifica adesso iniziano a preoccupare la proprietà. D'Angelo era candidato anche per la panchina del Como, ma la societò lariana sembra aver cambiato obiettivo (ora il candidato numero uno è Moreno Longo). Il ritorno di Luca D'Angelo dipende ora solo dalla volontà del patron americano Knaster, che però è pressato dai suoi dirigenti. D'Angelo sembra essere l'unica via da seguire per cambiare la storia di una stagione nata malissimo sotto la Torre pendente. Oggi potrebbe essere la giornata della fumata bianca con la ripresa degli allenamenti fissata per domani. E sul campo dovrebbe esserci di nuovo D'Angelo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Pisa decide oggi: Maran verso l'esonero

Today è in caricamento