rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Calcio

Spal, De Rossi verso l'esonero

Daniele De Rossi e la Spal sono pronti a dirsi addio, l'ex campione del mondo viaggia verso l'esonero. 

Potrebbe essere durata appena quattro mesi la prima avventura in panchina di Daniele De Rossi. Il presidente della SPALTacopina è infatti pronto ad esonerare il tecnico e a cambiare per la terza volta la guida tecnica in questa stagione. Ad oggi sono state diciassette le gare dell'ex campione del mondo sulla panchina dei ferraresi con soli 15 punti accumulati figli di tre vittorie, sei pareggie e sette sconfitte. 

Spal, esonero per De Rossi: arriva Oddo

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l'ufficialità della decisione del presidente della squadra attualmente diciottessima in classifica e in pienza zona retrocessione diretta in Serie C. Ventiquattro in totale i punti della SPAL che insegue a memo uno il Brescia, in piena crisi, che ad oggi sarebbe qualificato allo spareggio insieme al Perugia che di punti ne ha 26 ma sembra essere in ripresa. 

De Rossi pagherebbe a caro prezzo la sconfitta di sabato scorso 2-1 contro il Venezia, la terza di fila dopo quelle con le big Bari e Cagliari. Le frizioni tra l'area tecnica e la dirigenza non riguarderebbero però solo i risultati in campo, il tecnico infatti subito dopo la fine del calciomercato si era detti insoddisfatto di acquisti e cessioni. La Spal per esempio a gennaio ha perso il giovane regista Esposito finito in Serie A allo Spezia.

Il sostituto di De Rossi dovrebbe essere Massimo Oddo che tornerebbe così in panchina dopo l'addio al Padova della scorsa estate. In carriera l'ex giocatore tra le altre del Milan e anche lui campione del mondo nel 2006 ha allenato Pescara, Udinese, Perugia e appunto Padova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spal, De Rossi verso l'esonero

Today è in caricamento