Giovedì, 26 Novembre 2020

Nodo passaporto per Suarez. Ecco cosa sta accadendo

L'attaccante sempre più vicino al club bianconero

Se fino a ieri si parlava di un calciatore che suscitava l'interesse del club banconero adesso è proprio il caso di dire che Suarez è finito completamente nel radar della Juventus. La storia è romai nota, almeno sui motivi della partenza da Barcellona e sulle cifre. Suarez dopo la scoppola che è costata l'eliminazione dei blaugrana è finito nell'elenco dei cedibili. Il contratto parla di circa 15 milioni di euro a stagione. Cifra che potrebbe spaventare se non fosse che il calciatore ottenendo un incentivo a lasciare il club catalano potrebbe ridurre, o per meglio dire rivedere, le proprie richieste.

Come se non bastasse Suarez dopo aver giocato con Messi, segnando 147 gol in 191 partite, adesso avrebbe l'occasione a 33 anni di andare a giocare e segnare in un tridente con Dybala e Cristiano Ronaldo. Non una cosa che capita tutti i giorni. A quanto pare l'uruguaiano avrebbe perfino chiamato Chiellini con il quale si scontrò in nazionale venendo così ricordato per il celebre morso sulla spalla del difensore bianconero.

Insomma ci sono tutti gli ingredienti per chiudere l'affare. Un bomber che segna (e costa), un club che vuole rinnovarsi e cedere, un altro che cerca gente di esperienza per continuare a dettare legge in Italia e possibilmente arrivare sul tetto d'Europa. Tutti gli ingredienti o quasi: c'è il nodo passaporto. Suarez infatti è cittadino extracomunitario a differenza della moglie, cittadina italiana (friulana) come i tre figli. Suarez non ha mai chiesto nemmeno la cittadinanza spagnola, che potrebbe vantare avendo un legame lavorativo in terra Iberica da almeno due anni.

Arthur (Brasile) e McKennie (Stati Uniti) occupano i due slot che la Juve aveva a disposizione. Adesso non resta che attendere in primis che il Barcellona liberi o dia l'ok all'operazione (altro passaggio non facile ma comunque realizzabile) e che Suarez ottenga o il passaporto spagnolo per il legame di lavoro oppure l'ok dal Consolato italiano di Barcellona che dovrà però analizzare i requisiti della richiesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nodo passaporto per Suarez. Ecco cosa sta accadendo

Today è in caricamento