rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Il caso

Perché Szczesny non ci sarà contro l'Inter in Supercoppa

Il portiere bianconero ha iniziato l'iter vaccinale da soli due giorni e non è ancora in possesso del green pass

Oltre all'infortunato Chiesa, al positivo Ramsey e agli squalificati Cuadrado e De Ligt, il tecnico Massimiliano Allegri, per la finale di Supercoppa italiana contro l'Inter, in programma mercoledì 12 gennaio alle 21 a San Siro, non potrà contare neanche sul portiere Wojciech Szczesny. A rivelarlo, nel corso della conferenza stampa della vigilia, lo stesso allenatore bianconero, che ha spiegato come l'estremo difensore non sia ancora in possesso del green pass. Al suo posto toccherà quindi a Mattia Perin difendere i pali della Vecchia Signora nella gara contro i nerazzurri.

Juventus, Szczesny non ha il green pass

Szczesny ha iniziato l'iter vaccinale soltanto un paio di giorni fa e, come previsto dai nuovi regolamenti, non può avere contatti diretti con gli altri tesserati in attesa della certificazione verde. "Mercoledì Tek arriverà all’ultimo momento, visto che dobbiamo seguire un protocollo ben definito - ha spiegato Allegri in conferenza - Tutti i giocatori sono vaccinati, ma lui è stato l’ultimo e fino a dopodomani non avrà il green pass, per cui arriverà allo stadio in extremis e andrà in panchina".

Appena sarà in possesso del green pass, il portiere, il cui caso è analogo a quello dei giocatori del Bologna Sansone e Soumaoro, assenti nel match contro il Cagliari per lo stesso motivo, potrà tornare a svolgere regolarmente tutte le attività insieme ai compagni di squadra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché Szczesny non ci sarà contro l'Inter in Supercoppa

Today è in caricamento