rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Serie A

Spezia, Thiago Motta verso l'esonero: c'è Giampaolo

Destino già segnato per il tecnico: il club attende il nuovo anno per annunciare ufficialmente il ribaltone

Inizierà con un nuovo allenatore il 2022 dello Spezia. Il club ligure ha infatti ormai deciso per il cambio in panchina, con il futuro dell'attuale tecnico Thiago Motta che, salvo clamorose sorprese, pare già segnato. Una scelta che la dirigenza avrebbe maturato fin dalla sconfitta interna dello scorso 28 novembre con il Bologna, con l'allontamento ufficiale dell'ex centrocampista di Inter e Paris Saint-Germain slittato ad anno nuovo soltanto per non pagare la penale di 400mila euro contenuta nel suo contratto. Inutile quindi, per il destino del tecnico, la gara contro il Napoli, in programma nella serata di mercoledì 22 dicembre.

Spezia, Thiago Motta al capolinea: pronto Giampaolo

Il successore di Thiago Motta, con ogni probabilità, sarà Marco Giampaolo, pronto a rimettersi in gioco dopo l'esperienza al Torino, terminata lo scorso gennaio con l'esonero giunto a seguito del pareggio interno per 0-0 proprio contro lo Spezia. All'ex allenatore, fra le altre, di Empoli, Sampdoria e Milan spetterà il compito di guidare verso la salvezza gli aquilotti, al momento quartultimi in classifica a quota 13 punti, frutto di tre vittorie, quattro pareggi ed undici sconfitte, e con due lunghezze di margine sulla zona retrocessione. Se, a sorpresa, dovesse saltare l'accordo con Giampaolo, lo Spezia sarebbe pronto a virare su Rolando Maran, reduce, lo scorso anno, dall'esperienza alla guida del Genoa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spezia, Thiago Motta verso l'esonero: c'è Giampaolo

Today è in caricamento