Milan, è il giorno di Tonali: "Un sogno essere qui, Ibrahimovic un trascinatore"

Il centrocampista ex Brescia è stato presentato ufficialmente dal club rossonero

Foto Ansa

Lo ha cercato anche l'Inter, ma lui, da sempre tifoso rossonero, ha scelto il Milan. Sandro Tonali, prelevato dal Brescia di Cellino, è pronto a mettersi a disposizione del tecnico Stefano Pioli, che gli consegnerà le chiavi del centrocampo della sua squadra. "Venire qui per me è molto importante, mi farò trovare pronto", ha detto il centrocampista classe 2000 durante la presentazione ufficiale.

Tonali: "Il Milan un sogno, bellissimo giocare con Ibra"

"Per questa squadra ho una passione che nasce da lontano, dalla mia città e da mio padre che me l'ha trasmessa - ha detto Tonali -. Sono milanista fin da quando sono piccolo: era da tempo che sognavo di indossare questa maglia. Cellino mi ha detto di scegliere dove andare e così gli ho chiesto di accettare l'offerta del Milan, chiudendo la porta a tutte le altre trattative. Volevo venire soltanto qui, poter lavorare con Maldini è qualcosa di fantastico. Adesso - ha continuato - mi sento pronto per gestire la pressione. Qui c'è molta voglia di vincere, Ibrahimovic è molto bravo in questo: ha moltissimo da insegnare ai giovani. Incontrarlo mi ha colpito, è bellissimo giocare con lui: sa caricarsi la squadra sulle spalle".

Tonali ha poi commentato la scelta del numero di maglia e quella che sarà la sua posizione in campo nel 4-2-3-1 di Pioli :“La maglia numero 8? È stata indossata dal mio idolo (Gennaro Gattuso, ndr) e ha vari significati nella mia vita. Il centrocampo a due? Credo di potermi adattare bene, a Brescia ho già giocato così. In ogni caso, a prescindere da quello che sarà il modulo, l'importante sarà stare bene in campo come chiede Pioli: sul terreno di gioco ciò che conta maggiormente è dare tutto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il centrocampista, infine, si è soffermato sulla sua condizione fisica e sugli obiettivi stagionali della squadra: "Sono fermo da tempo e adesso sto lavorando per recuperare sia fisicamente che mentalmente. Credo che tra poco sarò già al meglio. Obiettivo? La Champions è un traguardo, ma adesso dobbiamo pensare solamente di partita in partita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento