Mercoledì, 3 Marzo 2021
Serie A

Torino, inizia l'era Nicola: spazio al 3-5-2, possibile chance per Zaza

Il tecnico ha preso il posto dell'esonerato Giampaolo

Davide Nicola (foto Ansa)

È finita l'era Giampaolo al Torino. Il tecnico è stato esonerato dopo lo scialbo pareggio interno per 0-0 contro lo Spezia, giunto al termine di un match che i granata hanno giocato quasi interamente in superiorità numerica. Il presidente Urbano Cairo, al suo posto, ha chiamato Davide Nicola, che in Serie A può vantare già esperienze con Livorno, Crotone, Udinese e Genoa. Per l'ex difensore, nato a Luserna San Giovanni, si tratta di un ritorno al Torino, maglia che ha indossato da giocatore nella stagione 2005/2006, terminata con la promozione in Serie A dei piemontesi.

Torino, le scelte di Nicola

Davide Nicola, nel corso della sua carriera da allenatore, ha usato spesso il 3-5-2, modulo che potrebbe riproporre anche sulla panchina granata viste le caratteristiche dei giocatori a disposizione. In porta il tecnico punterà su Sirigu, protetto da un pacchetto arretrato composto da Izzo, Bremer ed uno tra Nkoulou e Lyanco. Sulle corsie esterne i favoriti per una maglia da titolare sono Singo ed Ansaldi, mentre in mezzo dovrebbe esserci spazio per Rincon, Lukic e Linetty. In attacco inamovibile Belotti, con il suo partner che potrebbe essere Zaza, giocatore che Nicola vuole riportare ai fasti di qualche anno fa. Il tutto, ovviamente, in attesa di rinforzi dal mercato, indispensabili per cercare di conquistare una difficile salvezza.

Torino, la probabile formazione di Nicola

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Ansaldi; Zaza, Belotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, inizia l'era Nicola: spazio al 3-5-2, possibile chance per Zaza

Today è in caricamento