Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Torino, alla fine vince Juric: il responsabile medico granata lascia

Dopo le polemiche è arrivato il giorno della scelta, il Torino ha deciso di non preoseguire il rapporto con il medico sociale che recentemente si era scontrato con Juric.

Nel calcio pagano sempre gli allenatori. O quasi, viene da dire osservando quello che sta succedendo in queste ore dalle parti di Torino. In granata in estate è arrivato Ivan Juric, tecnico chiamato nell'impresa di riportare risultati ed entusiasmo in una piazza reduce da due stagioni tormentate. L'inizio non è stato dei migliori, ma poi il tecnico ha trovato la quadra, ridando al Toro quell'identità che da sempre lo contraddistingue, rialzandolo in classifica e arrivando ad un passo da fermare la Juventus nel derby.

La lite tra Juric e il medico sociale del Torino

E proprio dopo l'ottima prestazione contrio i bianconeri è scoppiato il caso infortuni. Nella conferenza stampa post gara Ivan Juric aveva lanciato una frecciata allo staff medico granata: "Dobbiamo capire perché abbiamo tutti questi giocatori infortunati e perché ci mettano così tanto a recuperare. Quello che ho visto non va bene. Questa gestione secondo me non solo non è all'altezza e non va nemmeno vicino ad essere cosa normale". 

Tanti infortuni, tra cui alcuni decisamente pesanti, Belotti è fuori praticamente da inizio campionato, poi si sono fermati anche Zaza e Praet, infine stop anche per Pjaca, e quindi reparto avanzato praticamente azzerato con Juric costretto a fare i salti mortali. 

Paolo Minafra lascia il Torino

La società dopo il polverone ha deciso di passare all'azione e oggi ha emesso una nota in cui ha deciso di dare ragione a Juric: "interruzione consensuale del rapporto di collaborazione professionale con il dottor Paolo Minafra, responsabile sanitario della prima squadra. La società ringrazia il dottor Minafra per il lavoro svolto" così si legge nel comunicato emesso dal club di Urbano Cairo. Ora il Toro dovrà cercare un nuovo medico, nella speranza che qualcuno nel frattempo rientri in campo visto che adesso ci sono due settimane senza impegni di campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, alla fine vince Juric: il responsabile medico granata lascia

Today è in caricamento