rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Champions League

Tottenham-Milan, i tre giocatori chiave su cui punterà Pioli

Delicata sfida per i rossoneri, chiamati a difendere l'1-0 conquistato nella gara di andata

La missione, di certo, non sarà delle più semplici, ma il Milan ci crede. I rossoneri, reduci dal ko contro la Fiorentina in campionato, si apprestano a fare visita al Tottenham nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Un match al quale il Diavolo si presenterà forte della vittoria per 1-0 conquistata nella partita di andata, ma che si presenta ricco di insidie. Gli Spurs, guidati in panchina da Antonio Conte, possono infatti contare su un organico di valore, in cui, tra gli altri, spiccano le stelle Harry Kane, Son Heung-min e Ivan Perisic. Per uscire indenni dall'Hotspur Stadium servirà quindi una gara praticamente perfetta, con il tecnico Stefano Pioli che farà particolare affidamento ad alcuni dei suoi elementi.

I tre giocatori chiave per Pioli

Olivier Giroud

È lui l'uomo di maggior esperienza internazionale di questo Milan. L'attaccante francese, autore fin qui in stagione di undici reti, di cui quattro proprio in Champions League, è giocatore che si esalta nelle grandi sfide. Il Tottenham, inoltre, lo conosce bene, dato che lo ha affrontato svariate volte durante la sua esperienza in Premier prima con l'Arsenal e poi con il Chelsea. A Giroud spetterà il compito di far salire la squadra permettendole di respirare e, quando ne capiterà l'occasione, di far male alla difesa inglese.

Rafael Leao

Nell'ultimo periodo sembra aver abbassato i giri del motore, tanto da non trovare la via della rete dallo scorso 14 gennaio in occasione della gara del Via del Mare contro il Lecce, ma Rafael Leao, con i suoi guizzi ed i suoi spunti, è elemento in grado di spaccare in due in qualsiasi momento le difese avversarie. E Pioli, da lui, si aspetta una prestazione che possa fare la differenza nelle sorti europee dei rossoneri.

Mike Maignan

Dopo un lunghissimo stop è tornato a difendere i pali del Diavolo in campionato e adesso è pronto a farlo anche in Champions League. In casa del Tottenham, inutile negarlo, per il Milan ci sarà anche da soffrire: ecco quindi che molto passerà dalle mani di Maignan, chiamato a cercare di mantenere inviolata quanto più a lungo possibile la propria porta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tottenham-Milan, i tre giocatori chiave su cui punterà Pioli

Today è in caricamento