rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Udinese, in attesa di Jemez contro il Milan tocca a Cioffi

La società continua a lavorare sulla sostituzione di Gotti, ma sabato sera toccherà al giovane collaboratore affrontare la prima della classe. Si tratta con il 51enne spagnolo (favorito) e con Dejan Stankovic

In attesa dell'annuncio del nuovo allenatore, chiamato a sostituire l'esonerato Gotti, l'Udinese dà una chance al giovane Cioffi. "Udinese Calcio comunica di aver affidato, ad interim, la guida tecnica della prima squadra a Gabriele Cioffi che dirigerà la squadra dalla panchina in occasione della partita contro il Milan. A Gabriele Cioffi un grande in bocca al lupo da parte di tutta l’Udinese Calcio", il comunicato del club friulano.

Ma si lavora incessantemente per chiudere l'accordo con lo spagnolo Paco Jemez. Sarà proprio Francisco "Paco" Jemez Martin, ex difensore nella Liga (Rayo Vallecano, Deportivo La Coruña e Real Saragozza) e nella Nazionale spagnola (21 presenze, tra il 1998 e il 2001), l'uomo scelto dalla famiglia Pozzo per aprire il nuovo corso della squadra bianconera. Jemez ha già allenato il Granada, di proprietà dei Pozzo, qualche anno fa.

Non è escluso anche un ritorno di fiamma per Stankovic, che ha lavorato a Udine come collaboratore di Stramaccioni e che tra una settimana si libererà dalla Stella Rossa di Belgrado. A Marino non dispiacciono gli italiani Maran (che al momento non ha ricevuto nessuna chiamata) e Giampaolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udinese, in attesa di Jemez contro il Milan tocca a Cioffi

Today è in caricamento