Sabato, 20 Luglio 2024
Calcio

La proposta per far diventare Umtiti cittadino onorario di Lecce

Samuel Umtiti è sempre più nel cuore dei tifosi del Lecce e ora potrebbe diventare cittadino onorario

Samuel Umtiti e il Lecce sono ormai una cosa sola. La pazza idea di Corvino di portare nel Salento un difensore centrale che ha vinto il Mondiale con la Francia nel 2018 è diventata realtà in un caldo pomeriggio di agosto, ma non tutti avrebbero scommesso che sarebbe finita così. I tanti problemi fisici del giocatore erano un'incognita e insieme a quelli il centrale transalpino si portava dietro annate con poche presenze nel Barcellona, dove non aveva più trovato spazio. 

I dubbi sono stati tutti spazzati via da una stagione da campione, con qualche stop a causa dei problemi fisici, ma sempre ad altissimi livelli quando è sceso in campo, 24 volte in tutto in Serie A. Con il crescere della sua condizione è cresciuto anche il feeling con i tifosi che lo hanno già eletto a proprio beniamino  dopo un solo anno insieme e sperano che possa il calciatore restare anche la prossima stagione. La volontà del club e del giocatore ci sono, ora bisogna convincere il Barcellona che detiene il suo cartellino, lo scoglio da superare è poi l'ingaggio del ragazzo, decisamente troppo alto se restasse quello di quando giocava in Spagna. 

Umtiti cittadino onorario di Lecce

Umtiti ha sempre detto di essere rinato a Lecce dopo anni bui, per questo Corvino nelle prossime settimane si muoverà e cercare di mettere tutti d'accordo. Nel frattempo c'è chi ha talmente apprezzato le qualità sportive e umane del ragazzo da chiedere di farlo diventare cittadino onorario di Lecce. La proposta è stata firmata dal consigliere comunale Giorgio Pala che ha spiegato il perché con una breve dichiarazione citata da La Gazzetta dello Sport: Quanti campioni accettano le proposte delle piccole squadre, però poi, di fatto, il loro rendimento non rispetta le aspettative? Tanti. Samuel, al contrario, ha dimostrato di essere un ragazzo straordinario sotto il punto di vista umano, si è sacrificato per il Lecce e l’ha trascinato verso la salvezza. Ha dato il massimo per la nostra terra ed è giusto riconoscerglielo”. La strada è intrapresa, il Consiglio Comunale discuterà della proposta e chissà che anche questo non possa contribuire a far rimanere a Lecce Samuel Umititi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta per far diventare Umtiti cittadino onorario di Lecce
Today è in caricamento