rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Calcio

Under 21, Italia - Giappone: dove vedere la partita in tv e in streaming

Domani pomeriggio a Castel di Sangro tornano in campo gli azzurrini di Nicolato dopo il ko contro l'Inghilterra

Da Pescara a Castel di Sangro, dall'Inghilterra al Giappone. Dopo la sconfitta di giovedì scorso, per la Nazionale Under 21 domani pomeriggio allo stadio "Teofilo Patini" (ore 15.30) c'è un'altra tappa di avvicinamento alla fase finale dell'Europeo in programma il prossimo anno. Il tecnico Paolo Nicolato vuole vedere dagli Azzurrini ulteriori progressi rispetto a quelli già mostrati contro gli inglesi. "La partita l'abbiamo persa meritatamente perché abbiamo commesso due errori talmente gravi in apertura che è difficile pensare di vincere una gara così - spiega -. Ma tutte le statistiche, tranne quella sulla percentuale di tiri in porta rispetto a quelli totali, premiano la nostra prestazione, che mi ha soddisfatto molto e non va nascosta dal risultato". 

Anche la squadra, a detta dell'allenatore, ha saputo riconoscere quanto di buono fatto contro l'Inghilterra: "Sì, anche i ragazzi erano soddisfatti, senza considerare il risultato. Questo è un gruppo che ha valori: chiedo loro di cercare di mettere in campo quello che prepariamo e giocare a testa alta. Averlo fatto contro l'Inghilterra è come avere vinto".

Cambiano le caratteristiche dell'avversario: dalla fisicità dell'Inghilterra alla rapidità del Giappone. "Parliamo di una squadra molto forte - aggiunge Nicolato -. Sono arrivati terzi nel campionato asiatico, hanno doti tecniche altissime e grande mobilità. Portano in campo i valori di un popolo. Faremo degli accorgimenti che si adattano al loro modo di giocare, ovviamente cambieremo anche alcuni uomini. Sono curioso di vedere altri progressi da parte della mia squadra, che non devono per forza tradursi nel risultato: quello è solo la conseguenza del lavoro che si fa".

Una crescita, quella dei singoli e del gruppo, che passa anche per correggere gli errori. "Con Bove, dopo quello che è successo nei primi minuti della partita con l'Inghilterra, abbiamo fatto due chiacchiere ma non c'è bisogno. Edoardo può sbagliare tutto quello che vuole, avrà la mia stima tecnica e umana. Sono errori che possono succedere, quando vengono fatti con l'atteggiamento giusto li considero una parte importante della nostra crescita. Sono cose necessarie attraverso le quali bisogna passare". Italia che ha poi chiuso in 10 per l'espulsione di Rovella: "Non posso valorizzare un'espulsione, perché si può essere combattivi anche senza essere espulsi. Nicolò, però, trasmette alla squadra lo spirito giusto. Ci sono cose in cui bisogna rimanere equilibrati, ma è un processo anche quello. Meglio trovare difficoltà adesso che a giugno". 

Contro il Giappone non sarà disponibile il centrocampista della Juventus Fabio Miretti, che ha lasciato il ritiro a causa di un trauma alla caviglia destra riportato durante l'allenamento di ieri pomeriggio.
 

I convocati



Portieri: Elia Caprile (Bari), Alessandro Sorrentino (Monza), Stefano Turati (Frosinone);
Difensori: Raoul Bellanova (Inter), Andrea Cambiaso (Bologna), Simone Canestrelli (Pisa), Alessandro Circati (Parma), Caleb Okoli (Atalanta), Fabiano Parisi (Empoli), Lorenzo Pirola (Salernitana), Matteo Ruggeri (Atalanta), Giorgio Scalvini (Atalanta), Mattia Viti (Nizza), Destiny Iyenoma Udogie (Udinese);
Centrocampisti: Edoardo Bove (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Filippo Ranocchia (Monza), Nicolò Rovella (Monza), Emanuel Vignato (Bologna);
Attaccanti: Nicolò Cambiaghi (Empoli), Lorenzo Colombo (Lecce), Sebastiano Esposito (Anderlecht), Luca Moro (Frosinone).

Italia - Giappone: dove vedere la partita in tv e in streaming

Italia - Giappone, amichevole della Nazionale azzurra Under 21, si giocherà domani pomeriggio (15:30), lunedì 26 settembre, in diretta tv in chiaro su RaiSport. Diretta streaming su Raiplay.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Under 21, Italia - Giappone: dove vedere la partita in tv e in streaming

Today è in caricamento