rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Calcio

Venezia-Fiorentina, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Veneti alla ricerca di un successo che manca all'appello dall'11 settembre, la formazione viola potrebbe allungare la striscia di vittorie esterne consecutive dopo i blitz di Bergamo, Genova ed Udine

La Fiorentina torna in Laguna, a distanza di quasi vent’anni dall’ultimo impegno esterno contro il Venezia, datato 10 febbraio 2002. Nell’ultimo incrocio al “Penzo” decisero le reti di Magallanes e Maniero, e fu la terza affermazione casalinga consecutiva dei padroni di casa contro i gigliati che non vincono nel capoluogo veneto dal lontano 1966. La squadra di Italiano si presenta all’appuntamento forte della sua vocazione esterna, costruita attraverso i tre blitz stagionali a Bergamo, Genova ed Udine che hanno fruttato nove punti, a compensare le difficoltà casalinghe (sconfitte con Inter e Napoli). Il Venezia dal canto suo scende in campo intenzionata a ritrovare quella vittoria che manca all’appello dall’11 settembre, da quando cioè, espugnando Empoli, ha portato a casa quello che sin qui è stato l’unico successo. Da allora, due sconfitte consecutive (quelle con Spezia e Milan), seguite da due pareggi (contro Torino e Cagliari).

Venezia-Fiorentina, le scelte di Zanetti

Tutti abili ed arruolati nel Venezia, con l’unica eccezione rappresentata dal secondo portiere Lezzerini. Debutto tra i pali per l’ex Manchester, Sergio Romero: a proteggerlo una difesa a quattro formata da Mazzocchi, Caldara (insidiato da Svoboda), e Ceccaroni, con Haps che scalpita per fare il suo esordio dal 1’ e resta in ballottaggio con Molinaro per un posto nell’undici titolare. Se verrà confermato il 4-4-2 delle ultime due uscite, a centrocampo si accomoderanno in mezzo Vacca e Busio, Crnogoj e Johnsen ai lati. In attacco Henry – spalleggiato sul fronte offensivo da Aramu - in vantaggio su Okereke e Forte.

Venezia-Fiorentina, le scelte di Italiano

Il tecnico viola sta ponderando soluzioni alternative per ovviare all’eventuale stanchezza dei suoi sudamericani, tornati dalle fatiche con le rispettive nazionali, ma recupera Milenkovic che ha smaltito i fastidi muscolari lamentati con la Serbia. Davanti a Terracciano (tra i pali al posto dell’infortunato Dragowski) difesa a quattro con Odriozola, Biraghi, Milenkovic e Igor pronto ad insidiare il posto di Quarta. Più opzioni a centrocampo: Bonaventura ci sarà, se Pulgar – ultimo ad aggregarsi al gruppo – dovesse rifiatare, più Torreira che Amrabat, mentre Duncan dovrebbe completare il trio in mediana con l’ex di turno Maleh come alternativa. In attacco, Vlahovic (definito “gasatissimo” dal suo tecnico in conferenza stampa) sarà affiancato da Callejon e Nico Gonzalez ma Sottil rimane in preallarme. Gradito ritorno quello di Castrovilli, che potrebbe accomodarsi in panchina.

Venezia-Fiorentina, le probabili formazioni

Venezia (4-3-3): Romero, Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps, Crnigoj, Vacca, Busio, Johnsen, Henry, Aramu. All. Zanetti

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Odriozola, Milenkovic, Quarta, Biraghi, Bonaventura, Torreira, Duncan, Callejon, Vlahovic, Gonzalez. All. Italiano

Venezia-Fiorentina, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Venezia-Fiorentina sarà trasmessa in diretta sia da Dazn che da Sky. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.
Su Sky la sfida sarà visibile sui canali Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 satellite, 473 e 483 del digitale terrestre), Sky Sport (numero 251 satellite) e sarà inoltre fruibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia-Fiorentina, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento