rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Venezia-Lazio, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Un Venezia tornato negli ultimi due turni a muovere la classifica (dopo tre passi falsi consecutivi) ospita la Lazio impegnata nella rincorsa al sesto posto, distante ora tre lunghezze

Un Venezia rinfrancato dai pareggi contro Juventus e Sampdoria e reduce dalla qualificazione al turno successivo dell Coppa Italia ospita al “Penzo” la Lazio, confronto che torna nel massimo campionato a distanza di quasi vent’anni (l’ultimo risale a marzo 2002, con il successo per 4-2 dei biancocelesti). In terra veneta, le statistiche sorridono ai padroni di casa che si sono imposti 6 volte, con due pareggi e due sconfitte. In particolare la Lazio non batte i lagunari dal 15 giugno 1947, quando andarono a segno De Andreis e Puccinelli per i veneti, Bellesini per i biancocelesti. Per la squadra di mister Sarri, arriva l’occasione non solo di chiudere in bellezza l’anno solare e bissare la vittoria contro il Genoa, ma anche di migliorare il finora deficitario bilancio lontano dall’Olimpico: appena otto i punti incamerati nelle nove trasferte giocate in questo campionato (frutto di due vittorie e due pareggi), incassando ben 20 reti nel parziale. E’ il dato più alto per i biancocelesti dalla stagione 1983/1984, quando – da neopromossi – i biancocelesti al medesimo punto del campionato ne subirono 21.

Venezia-Lazio, le scelte di Zanetti

La rinuncia obbligata ad Okereke (lesione al flessore) porterà Zanetti a fare ricorso ad un tridente formato da Henry al centro con Aramu e Johnsen a supporto. Nella linea mediana favoriti Vacca, Crnigoj e Busio, con Ampadu come alternativa (meno forte la candidatura di Tessmann dal 1’), mentre a protezione di Romero il tecnico dei lagunari proporrà la solita difesa a quattro formata da Caldara e Ceccaroni in mezzo, Mazzocchi a destra ed Ebuehi – in vantaggio su Molinaro – nella fascia mancina.

Venezia-Lazio , le scelte di S arri

La positività al Coronavirus di Ciro Immobile obbliga Sarri a riproporre il tridente avanzato già visto contro il Genoa con un esterno offensivo – con ogni probabilità Felipe Anderson - a fungere da “falso nueve”, e Pedro e Zaccagni ai lati, con Muriqi nuovamente a partire dalla panchina. Tra i pali conferma per Strakosha, in difesa la coppia centrale sarà ancora formata da Luiz Felipe ed Acerbi, mentre emergono dubbi sulla titolarità di Hysaj, alle prese con un problema all’adduttore: in caso di forfait, ballottaggio Radu-Lazzari con Marusic jolly che verrà impiegato dal 1’ in uno dei due versanti. A centrocampo Luis Alberto dovrebbe tornare nell’undici di partenza, Cataldi in regia e Basic ad insidiare Milinkovic-Savic per una maglia da titolare.

Venezia-Lazio , le probabili formazioni

Venezia (4-3-3): Romero, Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Ebuehi, Crnigoj, Vacca, Busio, Aramu, Henry, Johnsen. All. Zanetti

Lazio (4-3-3): Strakosha, Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Zaccagni, Felipe Anderson, Pedro. All. Sarri

Venezia-Lazio, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Venezia-Lazio sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia-Lazio, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento