Venerdì, 22 Ottobre 2021
Calcio

Verona no limits, la squadra di Tudor asfalta lo Spezia: 4-0

L'Hellas spietata contro i liguri in emergenza. Simeone e Caprari coppia d'oro: gol e assist per entrambi

Un Verona nuovo e ambizioso, quello di Igor Tudor: un altro successo per i gialloblu, questa volta rotondo, contro uno Spezia alle prese con tante assenze. Finisce 4 a 0 per l'Hellas, con Simone e Caprari sugli scudi: gol e assist per entrambi. Con 8 punti, ottenuti dopo l'esonero di Di Francesco, i veneti sono fuori dalle sabbie mobili della classifica e lanciati verso una stagione da rivelazione del torneo.

Proprio Cholito sugli sviluppi di un angolo di testa apre il match. Raddoppio dopo un quarto d'ora: Faraoni sorprende Zoet con un tiro velenoso (forse un cross). Prima dell'intervallo il tris dell'Hellas che chiude la partita con netto anticipo: Simeone porge a Caprari la palla del 3 a 0, un destro a giro. Poche notizie dello Spezia nell'area veronese.

I liguri faticano a rientrare nel match, anzi crollamo definitivamente a metà ripresa sotto il quarto colpo letale del Verona: al 26' Bessa arriva palla al piede fino al limite dell'area e trova ancora una volta il portiere spezzino, Zoet, non esente da colpe. Il rosso diretto a Bastoni, nel finale, rende solo una formalità gli ultimi dieci minuti del match.

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter (46′ Ceccherini), Casale (68′ Magnani); Faraoni (46′ Cetin), Barak, Ilic, Lazovic; Bessa (74′ Kalinic); Caprari (60′ Tameze), Simeone. Allenatore: Tudor. A disposizione: Pandur, Berardi, Veloso, Kalinic, Lasagna, Cetin, Ceccherini, Ruegg, Magnani, Sutalo, Tameze, Hongla.

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Amian (46′ Sher), Nikolaou, Hristov, Bastoni; Ferrer, Verde, Gyasi; Podgoreanu (59′ Strelec); Manaj; Antiste (59′ Nzola). Allenatore: Thiago Motta. A disposizione: Zovko, Provedel, Kiwior, Nzola, Sher, Strelec, Bertola.

Marcatori: 4′ Simeone (V), 14′ Faraoni (V), 42′ Caprari (V), 70′ Bessa (V)

Arbitro: Giacomo Camplone di Pescara
Assistenti: Preti di Mantova), Affatato di Verbano-Cusio-Ossola)

AmmonitiFerrer (S)

Espulso: Bastoni (S)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona no limits, la squadra di Tudor asfalta lo Spezia: 4-0

Today è in caricamento