rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Champions League

Champions League, Psg vede gli ottavi. United e le italiane in bilico

Programma della quinta giornata della Champions League

La Champions prenota altri verdetti: dopo City, Bayern, Atletico e Barcellona, nella quinta giornata in programma domani e mercoledì altre squadre cercano la qualificazione agli ottavi: per Real, Psg, Chelsea si tratta poco piu’ di una formalità, le altre probabilmente dovranno aspettare l’ultimo turno per gioire. Il livello di forma delle 32 partecipanti e’ buono ma in leggero calo: hanno vinto in 23 su 32 con 4 sconfitte (Dortmund, Napoli, Zenit, Anderlecht) e 5 pari (Milan, Porto, Steaua, Schalke, United). Il gap tra grandi e medie anche in Europa diventa consistente. 

Tra coloro che sono sospese le tre italiane sono a un bivio decisivo, ma solo la Juve arriva al rush finale in grande forma. I bianconeri continuano a volare e mercoledì nel girone B dovranno sbarazzarsi in casa del Copenaghen tifando perchè il Real sbanchi il Galatasaray nella sfida italiana in panchina tra Ancelotti e Mancini.

A Conte servirà comunque una grande gara poi a Istanbul. Ma il clou è riservato al Napoli che domani nel gruppo F gioca in casa di un Dortmund in calo che è stata schiaffeggiato tre volte sabato dal Bayern. A Benitez serve un pari per qualificarsi, una vittoria sarebbe una grande festa mentre una sconfitta renderebbe impervio il cammino. Se il Napoli fa risultato anche l'Arsenal, battendo il fanalino di coda Marsiglia, è gia’ qualificato. 


Il Milan è in crisi nera: arranca in campionato in un basso centro classifica ma se vince domani a Glasgow e, come è probabile, il Barcellona si impone ad Amsterdam, è già qualificato per gli ottavi nel girone H. Ci vuole un'impresa ma, nonostante le occasioni sprecate, i rossoneri possono raddrizzare almeno in Champions una stagione deficitaria.

Negli altri incontri di domani, nel gruppo E, al Chelsea basta un punto in casa del Basilea mentre lo Schalke cerca punti qualificazione in casa dello Steaua. Nel Gruppo G invece lo Zenit di Spalletti, reduce da un punto in tre gare di campionato, deve fare punti ospitando lo scatenato Atletico (7-0 sabato in Liga) perchè il Porto vincera’ quasi sicuramente con l’Austria Vienna. 


Mercoledì nel gruppo C al Psg basta un pari con l'Olympiacos per qualificarsi come prima del girone mentre il Benfica deve sconfiggere in trasferta l'Anderlecht per sperare ancora nel secondo posto. Il Manchester United procede a tentoni in Premier (ieri è stata raggiunta al 90' a Cardiff) e mercoledì nel girone A ha un duro esame a Leverkusen: serve almeno un pari per non essere scavalcata dai tedeschi e agganciata dallo Shakhtar se batte in casa la Real Sociedad.

Questo, insieme a quello del Napoli, è il girone piu’ equilibrato: può succedere ancora di tutto. Non così nel gruppo D con Bayern e City già qualificati: i bavaresi cercano il quinto successo a Mosca, i citizens (reduci dal 6-0 in Premier al Tottenham) dovrebbero fare goleada anche col Viktoria Plzen unica squadra, col Marsiglia, a zero punti.


 Programma della quinta giornata della Champions League 

Gruppo E: Steaua Bucarest (Rom) - Schalke 04 (Ger) Basilea (Svi) - Chelsea (Ing) 

Gruppo F: Arsenal (Ing) – Marsiglia (Fra) Borussia Dortmund (Ger) – Napoli (Ita) 

Gruppo G: (alle 18) Zenit (Rus) - Atletico Madrid (Spa) Porto (Por) - Austria Vienna (Aut) 

Gruppo H: Celtic Glasgow (Sco) - Milan (Ita) Ajax (Ola) - Barcellona (Spa) 

- Mercoledì 27 alle 20.45: 

Gruppo A: Shakhtar Donetsk (Ucr) - Real Sociedad (Spa) Bayer Leverkusen (Ger) - Manchester United (Ing) 

Gruppo B: Juventus (Ita) – Copenaghen (Dan) Real Madrid (Spa) - Galatasaray (Tur) 

Gruppo C: Paris SG (Fra) - Olympiacos (Gre) Anderlecht (Bel)- Benfica (Por) 

Gruppo D: (alle 18) CSKA Mosca (Rus) - Bayern Monaco (Ger) Manchester City (Ing) - Viktoria Plzen (Rce).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, Psg vede gli ottavi. United e le italiane in bilico

Today è in caricamento