rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Sport Regno Unito

Claudio Ranieri esonerato del Leicester: "Inglesi ingrati"

Meno di 300 giorni fa il mister di Testaccio aveva guidato la squadra inglese alla vittoria della Premier League, in uno dei più grandi upset della storia dello sport. Ma la gratitudine, si sa, non fa più parte del mondo del calcio, non certo da oggi

Claudio Ranieri non è più l'allenatore del Leicester. E' stato esonerato per i pessimi risultati in Premier League, con la squadra a rischio retrocessione, nonostante l'ottavo di finale di Champions League ancora tutto da giocare contro il Siviglia.

A dare per primo la notizia alle 20 ore locali di giovedì sera è stato il Daily Mail: in tanti hanno pensato a un errore, a una boutade. Invece è arrivata dopo pochi minuti anche la conferma della società, che in una nota ringrazia Ranieri per il lavoro svolto.

Meno di 300 giorni fa il mister di Testaccio aveva guidato la squadra inglese alla vittoria della Premier League, in uno dei più grandi upset della storia dello sport. Ma la gratitudine, si sa, non fa più parte del mondo del calcio, non certo da oggi.

"Inglesi ingrati", titola la Gazzetta dello Sport. E tanti tifosi e amanti del calcio augurano addirittura al Leicester di retrocedere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudio Ranieri esonerato del Leicester: "Inglesi ingrati"

Today è in caricamento