rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
CALCIO

Calcio, l’Osservatorio: "Vietato fumare negli stadi"

Vietato fumare allo stadio. Lo stop alle sigarette negli impianti che ospitano le partite è stato deciso dall'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive nella sua riunione odierna

A partire dalla prossima stagione potrebbe essere vietato fumare negli stadi: l'Osservatorio sulle manifestazioni sportive del Viminale ha approvato nella riunione di oggi un ordine del giorno in cui si introduce il divieto. Il provvedimento non è comunque ancora operativo e dovrà essere discusso con tutte le parti interessate.  L'obiettivo dell'Osservatorio è quello di arrivare ad una sperimentazione già all'inizio della prossima stagione. Il divieto, se verrà introdotto, riguarderà tutte le serie professionistiche e sarà valido in tutti gli impianti a norma.

Una "eventuale sperimentazione" del divieto di fumo negli stadi "potrebbe partire solo nella prossima stagione". Lo dice il vice presidente dell'Osservatorio sulle manifestazioni sportive, Roberto Massucci, sottolineando che "l'agenda approvata oggi contiene una serie di punti da approfondire nel corso delle prossime riunioni", tra cui appunto il divieto di fumo.

Sull'ipotesi di introdurre il divieto di fumo, prosegue Massucci, "è stata avviata un'indagine a livello internazionale. E dunque saranno approfonditi studi di settore e dovranno essere sentiti addetti ai lavori e rappresentanze dei tifosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, l’Osservatorio: "Vietato fumare negli stadi"

Today è in caricamento