Lunedì, 12 Aprile 2021
Talenti

Talenti Today, Dodò: ecco il nuovo Roberto Carlos

Si chiama José Rodolfo Pires Ribeiro, ma per tutti sarà Dodò. Viene dal Corinthians e fa parte della Nazionale under-20 verdeoro

Continua la nuova rubrica di 'Today.it' che, tutti i lunedì, vi parlerà di un giovane talento del calcio europeo. Ragazzi, tutti, nati dal 1992 in poi. Tutti Under 21 quindi. Dopo aver descritto la caratteristiche di Paul Pogba, oggi parleremo di Dodò. José Rodolfo Pires Ribeiro, nato a Campinas, il 6 febbraio 1992, è un calciatore brasiliano con passaporto portoghese e da questa estate è un difensore della Roma. È un terzino sinistro e in patria molti lo paragonato a Roberto Carlos. 
 
La sua carriera da calciatore professionista inizia nel 2007 quando viene acquistato dal Corinthians per militare nella formazione giovanile. Dopo due stagioni, debutta il 4 marzo 2010 in prima squadra nella partita disputatosi contro il Botafogo. Dopo 4 presenze si trasferisce in prestito all'Esporte Clube Bahia, club di Salvador, giocando con maggior continuità.
 
Debutta con la maglia dei Tricolor il 6 luglio 2011 nella partita contro l'Avaí. Il 16 novembre subisce un infortunio, la rottura del legamento crociato, che lo terrà fermo fino a metà del 2012. Walter Sabatini crede molto in lui e nonostante il grave infortunio vuole portarlo in Italia.
 
 
Il 3 luglio 2012 passa alla Roma, svincolatosi dal Corinthians; l'accordo sottoscritto è di durata quinquennale e prevede il riconoscimento di un milione di euro alla società paulista come premio di formazione. Il 28 ottobre 2012 fa il suo esordio ufficiale con la maglia giallorossa, nella gara persa in casa 3 a 2 contro l'Udinese.
 
Nel 2010 Dodò è stato convocato nell'Under-17 e, dopo un anno, è passato nell'Under-19 dove ha partecipato al Campionato mondiale di calcio Under-17 edizione 2009. Con i giovani della Seleçao ha vinto il Campionato sudamericano di calcio Under-17 e 2 coppe Sendai, un torneo che si svolge con cadenza annuale e che mette a confronto quattro nazionali di calcio a livello mondiale.  I suoi procuratori sono Juan Figer e Wagner Ribeiro gli stessi che curano gli interessi di Neymar, Lucas Moura, Robinho e Hulk. Il suo cartellino si aggira intorno al milione di euro ma a fine stagione schizzerà alle stelle.

 

Continua a leggere su Today.it

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Talenti Today, Dodò: ecco il nuovo Roberto Carlos

Today è in caricamento