Venerdì, 16 Aprile 2021

Coronavirus, Dybala è guarito: "La mia faccia dice tutto, finalmente"

Come da protocollo, l'attaccante argentino della Juventus ha effettuato il doppio controllo con tampone: esito negativo

Incubo finito, dopo 45 giorni, per Paulo Dybala. L'attaccante argentino della Juventus, come informa il suo club con un comunicato ufficiale, ha effettuato come da protocollo il doppio controllo con test diagnostici (tamponi) per il coronavirus: gli esami hanno dato esito negativo. Il giocatore è pertanto guarito e non è più sottoposto al regime di isolamento domiciliare.

La bella notizia arriva dopo l'annuncio del 21 marzo della sua positività: già da diverse settimane, però, le condizioni dell'attaccante bianconero erano assolutamente buone. Una vera e propria liberazione, dunque, per il campione argentino, uno dei tre contagiati in casa Juventus assieme a Daniele Rugani e Blaise Matuidi. A differenza dei compagni di squadra, Dybala ha dovuto attendere oltre un mese e mezzo prima di risultare guarito con l'esito negativo del doppio tampone. Una lunga quarantena vissuta in compagnia della fidanzata Oriana Sabatini, anche lei risultata positiva lo scorso 21 marzo, ma guarita prima di Paulo.

Dybala ha espresso tutta la sua gioia con un messaggio su Instagram: "La mia faccia dice tutto: finalmente guarito dal Covid-19". "Nelle ultime settimane si sono dette tante cose - ha aggiunto su Twitter - però adesso posso finalmente dire di essere guarito: grazie una volta ancora a tutti per l'appoggio ricevuto e un incoraggiamento a quanti ancora stanno affrontando il virus. Un abbraccio a tutti".


 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Dybala è guarito: "La mia faccia dice tutto, finalmente"

Today è in caricamento