#EURO24
Euro 2024
Euro 2024

Chi rischia di saltare le semifinali di Euro 2024: i giocatori in diffida

La situazione disciplinare di tutte e otto le squadre rimaste ancora in corso nel torneo

Gli Europei 2024 stanno entrando nella loro fase più calda. Tra le giornate di oggi e domani, venerdì 5 e sabato 6 luglio, si disputeranno i quarti di finale: Germania-Spagna, Francia-Portogallo, Inghilterra-Svizzera e Olanda-Turchia le sfide in programma, con ancora quasi tutte le big ancora in corsa. Uniche eccezioni Italia e Belgio, eliminate agli ottavi rispettivamente da Svizzera e Francia. Martedì 9 e mercoledì 10 si giocheranno poi le due semifinali, a cui alcuni giocatori rischiano di non poter essere presenti: stiamo parlando di coloro che sono in diffida e che, in caso di nuovo cartellino giallo, sarebbero quindi squalificati (le ammonizioni vengono azzerate al termine dei quarti di finale, per cui un giocatore non può saltare la finale per somma di ammonizioni, ma solamente in caso di espulsione). Vediamo, di seguito, tutti i giocatori a rischio squalifica delle otto nazionali ancora in corsa.

Euro 2024, i giocatori in diffida

  • Francia: Dembélé, Griezmann, Mbappé, Tchouameni
  • Germania: Andrich, Mittelstadt, Rudiger
  • Inghilterra: Gallagher, Trippier, Foden, Bellingham, Mainoo
  • Olanda: Schouten, Veerman, Dumfries, Malen
  • Portogallo: Conceiçao, Joao Palhinha, Ronaldo, Pedro Neto, Ruben Neves, Joao Cancelo
  • Spagna: Le Normand, Vivian, Carvajal, Morata
  • Svizzera: Freuler, Rodriguez, Sierro, Ndoye, Xhaka
  • Turchia: Ayhan, Cakir, Celik, Guler, Gunok, Muldur, Ozcan, Yildiz

Tabellone Euro 2024

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi rischia di saltare le semifinali di Euro 2024: i giocatori in diffida
Today è in caricamento