#EURO24
Euro 2024
Nazionale ko

Euro 2024, Spagna-Italia 1-0: dominio iberico, azzurri mai in partita

La formazione di Spalletti si arrende alle Furie Rosse nella seconda giornata del girone B. Decide l'autorete di Calafiori

Troppa Spagna per l'Italia. Gli azzurri, dopo l'esordio vincente con l'Albania, sono stati superati a Gelsenkirchen per 1-0 dalle Furie Rosse nella seconda giornata del girone B di Euro 2024. Un risultato che, per quanto visto in campo, va persino stretto agli iberici, che hanno dominato dal primo all'ultimo minuto la sfida. Con questo successo gli uomini di De La Fuente possono festeggiare, da primi, la qualificazione agli ottavi di finale con una gara di anticipo, mentre la formazione di Spalletti si giocherà il pass nel match contro la Croazia di lunedì 24 giugno.

Spagna-Italia 1-0: cronaca, video gol e highlights

La Spagna parte forte e si fa vedere subito al 2' con il colpo di testa di Pedri, su cui è bravo Donnarumma ad alzare in corner. Le Furie Rosse insistono e sfiorano il vantaggio al 10', quando Nico Williams, pescato libero in area di rigore, non trova la porta per un niente da due passi. L'Italia, incapace di mettere la testa fuori dal guscio, continua a soffrire e ci pensa Donnarumma a tenere a galla gli uomini di Spalletti: il portiere del Psg si oppone prima alla conclusione ravvicinata di Morata (23') e poi al sinistro dalla distanza di Fabian Ruiz (25'). Gli azzurri, in costante sofferenza, dalle parti di Unai Simon non si vedono invece mai.

Italia, disastro Di Lorenzo e Jorginho fantasma: con la Spagna una notte horror

Nella ripresa il copione non cambia, con la Spagna a fare la partita e l'Italia tutta chiusa nella propria metà campo. E al 51' gli iberici, ancora una volta, si divorano il vantaggio con Pedri, che, servito da Cucurella, calcia a lato da ottima posizione. Il gol, però, è nell'aria ed arriva quattro minuti più tardi, con Calafiori che, dopo la respinta di Donnarumma sul traversone di Nico Williams, devia nella propria porta (qui il video). Il monologo delle Furie Rosse continua e Le Normand sfiora il raddoppio al 59', con Cambiaso che salva praticamente sulla linea sul colpo di testa del difensore spagnolo. Al 70', invece, è la traversa ad evitare il colpo del ko sul preciso destro dal limite di Nico Williams. Gli azzurri soltanto nel finale provano ad alzare il proprio baricentro, senza però mai riuscire a rendersi pericolosi. Anzi, a sfiorare il gol è ancora la Spagna, con Donnarumma bravo a dire di no per due volte a Ayoze Perez (qui gli highlights della partita).

Spagna-Italia 1-0, il tabellino

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Le Normand, Laporte, Cucurella; Fabian Ruiz (94' Merino), Rodri, Pedri (70' Baena); Yamal (70' Ferran Torres), Morata (78' Oyarzabal), Nico Williams (78' Ayoze Perez). A disposizione: Raya, Remiro, Grimaldo, Nacho Fernandez, Fermin Lopez, Dani Olmo, Zubimendi, Joselu, Navas, Vivian. Ct: De la Fuente.
Italia (4-2-3-1): Donnarumma; Di Lorenzo, Calafiori, Bastoni, Dimarco; Barella, Jorginho (46' Cristante); Chiesa (64' Zaccagni), Frattesi (46' Cambiaso), Pellegrini (81' Raspadori); Scamacca (64' Retegui). A disposizione: Vicario, Meret, Mancini, Buongiorno, Gatti, Darmian, Bellanova, Folorunsho, Fagioli, El Shaarawy. Ct: Spalletti.
Arbitro: Vincic (Slovenia)
Rete: 55' autorete Bastoni
Note: angoli 4-2, ammoniti Donnarumma, Rodri, Cristante, Le Normand e Carvajal, recupero 2'+4'

Tabellone Euro 2024

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Euro 2024, Spagna-Italia 1-0: dominio iberico, azzurri mai in partita
Today è in caricamento