Sabato, 23 Gennaio 2021

Mercedes, le Frecce d’argento saranno nere anche nella prossima stagione

La squadra tedesca continuerà la sua battaglia contro il razzismo e contro le diseguaglianze sociali anche nel 2021

hamilton/ANSA

Saranno ancora le Frecce nere, anche nel 2021. La Mercedes, infatti, nella prossima stagione, continuerà la sua lotta contro il razzismo e contro le diseguaglianze sociali sposando ancora la causa che ha il suo primo ambasciatore in Lewis Hamilton.

La conferma è arrivata dal team principal del team Toto Wolff che alla rivista Autorevue ha dichiarato tutto il suo apprezzamento per il colore nero sulle livree delle monoposto e sulle tute dei piloti e quanto la tematica dell’antirazzismo resti centrale per il team. Ad ogni gara la Mercedes cerca di sensibilizzare l'opinione pubblica attraverso il marchio “End Racism” che compare sull'Halo sia sulla monoposto di Hamilton, sia su quella del compagno di squadra Valtteri Bottas. Il progetto #WeRaceAsOne è stato condiviso anche dai vertici e dagli altri protagonisti della Formula 1 durante questa stagione.

Dal campionato 2022, quando entreranno in vigore le nuove regole, la Mercedes dovrebbe tornare ai suoi colori originali da 'Freccia d'argento'.

Il modo in cui nacquero le Frecce d'Argento fa parte della leggenda delle corse. La Mercedes è passata dal suo originale bianco da corsa all'argento nel 1934 quando fu costretta a perdere 1 kg di peso sulle sue auto e tolse la vernice per alleggerirle lasciando l'argento sulla carrozzeria che divenne il suo classico colore da corsa.

"Nel 2022 ci saranno molte nuove regole e poi vorremo ricordare di nuovo la nostra storia con le Frecce d'Argento", ha dichiarato Wolff.

Domenica scorsa sulla pista di Imola la Mercedes ha festeggiato il settimo titolo iridato consecutivo nel Mondiale Costruttori. Al volante della Mercedes nella prossima stagione ci sarà il finnico Vallteri Bottas, mentre si attende ancora il rinnovo di Lewis Hamilton. La firma per il rinnovo, che fino a qualche settimana fa sembrava una semplice formalità, non è ancora arrivata, mentre aumentano le voci di un clamoroso addio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercedes, le Frecce d’argento saranno nere anche nella prossima stagione

Today è in caricamento