F1 oggi in tv: orari diretta e differita (Sky e Tv8) del Gp Austria 2020

Il Gran Premio di Austria di Formula 1 viene trasmesso sia da Sky sia da TV8, che faranno vedere rispettivamente il fine settimana di gara in diretta e differita

Dove vedere in diretta e differita Gp Austria 2020. Foto Ansa (archivio)

Dove vedere la F1 oggi in tv? Torna finalmente il grande spettacolo della Formula 1. La stagione di Formula 1 2020 parte dall'Europa per la prima gara in Austria, sul circuito di Spielberg, doppio appuntamento: 5 e 12 luglio. Questo weekend e il prossimo weekend tutti attaccati alla tv per seguire qualifiche e gara in diretta e in differita sulla pista del Red Bull Ring. Ecco tutte le cose da sapere per seguire al meglio qualifiche e gara del Gran Premio D'Austria 2020 su Sky e Tv8: clicca qui per la diretta.

Gp Austria 2020: dove vedere in diretta tv, differita tv e streaming Sky e Tv8

In diretta il GP d'Austria 2020 (prove libere, qualifiche e gara) sarà tramesso su Sky Sport F1 HD (canale 207 del decoder satellitare) e in streaming sull'app SkyGo. La gara di domenica 5 luglio sarà trasmessa in diretta anche su Sky Sport Uno (canale 201). Per chi non ha Sky, qualifiche e gara saranno visibili in differita anche in chiaro su TV8. La gara inizia domenica alle 15.10 italiane, la differita su Tv8 è invece alle ore 18.

Ecco gli orari di qualifiche e gara e dove seguire tutto in diretta e differita

Qualifiche Gp Austria 2020
Q1, Q2 e Q3 (sabato 4 luglio ore 15:00): diretta su Sky Sport F1 e differita su TV8 alle 18:00

Gara Gp Austria 2020
Gran Premio (domenica 5 luglio ore 15:10) diretta su Sky Sport F1 e differita su TV8 alle 18:00

F1 Gp Austria, Bottas in pole position

Valtteri Bottas conquista la pole position del Gp d'Austria, prima gara del mondiale 2020 di F1. Il finlandese della Mercedes gira in 1'02"939 precedendo il compagno di squadra l'inglese Lewis Hamilton (1'02"951), campione del mondo in carica e alla caccia del settimo titolo iridato, per soli 12 millesimi. Terzo tempo per l'olandese della Red Bull Max Verstappen, a oltre mezzo secondo dalle imprendibili frecce d'argento, che si lascia alle spalle gli inglesi Lando Norris, con la McLaren e Alexander Albon, suo compagno di squadra. Sesto tempe per il messicano della Racing Point Sergio Perez che precede il monegasco della Ferrari, Charles Leclerc.

Tutti i piloti del Mondiale F1 2020

3 - Daniel Ricciardo (Australia) (Renault)
4 - Lando Norris (Regno Unito) (McLaren)
5 – Sebastian Vettel (Germania) (Ferrari)
6 – Nicholas Latifi (Canada) (Williams)
7 – Kimi Räikkönen (Finlandia) (Alfa Romeo)
8 - Romain Grosjean (Francia) (Haas)
10 - Pierre Gasly (Francia) (AlphaTauri)
11 – Sergio Pérez (Messico) (Racing Point)
16 – Charles Leclerc (Principato di Monaco) (Ferrari)
18 – Lance Stroll (Canada) (Racing Point)
20 - Kevin Magnussen (Danimarca) (Haas)
23 – Alexander Albon (Thailandia) (Red Bull)
26 – Daniil Kvyat (Russia) (AlphaTauri)
31 – Esteban Ocon (Francia) (Renault)
33 – Max Verstappen (Paesi Bassi) (Red Bull)
44 – Lewis Hamilton (Regno Unito) (Mercedes)
55 – Carlos Sainz Jr. (Spagna) (McLaren)
63 - George Russell (Regno Unito) (Williams)
77 - Valtteri Bottas (Finlandia) (Mercedes)
99 – Antonio Giovinazzi (Italia) (Alfa Romeo)

Calendario prossimi Gran Premi Formula 1 2020

MES_200529_F1_Calendar_16x9

Formula 1, perché la Ferrari non ha rinnovato il contratto di Vetttel

La Ferrari affronta la nuova stagione con - inutile fare finta di nulla - una situazione leggermente sgradevole con Seb Vettel, passato dall'essere il numero uno al ruolo di separato in casa con la data "di sfratto" già stabilita. Mattia Binotto ha spiegato per la prima volta le cause del mancato rinnovo contrattuale a Sebastian Vettel, che in conferenza stampa si era detto "sorpreso" e di non aver ricevuto alcuna offerta da parte della Ferrari. Il Team Principal, prima del GP d'Austria, ha svelato a Sky Sport il motivo: "Abbiamo sempre detto, sia a Seb privatamente, che in pubblico, che sarebbe stato la nostra prima scelta - ha detto Binotto -. E' normale che durante l'inverno tanti piloti si siano proposti per guidare la Ferrari, abbiamo avuto contatti, ma Vettel rimaneva la nostra priorità. Quello che è successo dopo, con la pandemia Covid-19, ha cambiato il mondo, non solo la F1".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il budget è cambiato, con notevoli restrizioni e il regolamento nuovo è stato posticipato, cosa molto importante per noi nella visione delle cose - ha detto Binotto -. Le vetture sono state congelate per il 2020 e 2021 e così l'intera situazione è cambiata. E' chiaro che lo scenario è cambiato". Binotto parla poi della sorpresa di Vettel nel non aver ricevuto alcuna proposta da parte della Rossa: "Quello che dice Seb lo dice onestamente e in modo trasparente. Lui era la nostra prima scelta e la volontà era quella di continuare con lui, ma è vero che non c'è mai stata un'offerta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento