Sabato, 27 Febbraio 2021

F1 gli appuntamenti in tv: orari Gp Turchia, dove vedere tutto in diretta e in chiaro (Sky e Tv8)

Gara da non perdere all'Istanbul Park. Lewis Hamilton ha a disposizione il primo match-ball per laurearsi campione del mondo. Domenica il via alle ore 11.10

hamilton/ ANSA

Lewis Hamilton in Turchia vuole chiudere la partita iridata per aumentare la sua leggenda. Il pilota di Stevenage, che quest'anno a Portimao ha conquistato la 92esima vittoria diventando il pilota con più vittorie nella storia della F1, superando il Kaiser di Kerpen Michael Schumacher, ora ha davanti a sè un'altra sfida.

L'inglese, infatti, è vicinissimo al trionfo iridato e conquisterebbe il settimo titolo, eguagliando proprio il numero di campionati del mondo conquistati in carriera dal campionissimo tedesco.

Per farcela Hamilton ha dalla sua il proprio talento unito allo straripante dominio della sua Mercedes che proprio 2 settimane fa ad Imola ha conquistato il settimo campionato del mondo costruttori consecutivo certificando il proprio trionfo nell'era ibrida. L’unico che può ancora impensierirlo nella battaglia iridata, quando mancano tre appuntamenti al termine di questa avvincente stagione, è il compagno di squadra, Vallteri Bottas. Il finnico è staccato di 85 lunghezze: avrebbe bisogno di un mezzo miracolo e tutte le combinazioni giocano a favore del compagno di team.

Max Verstappen, terzo nel Mondiale con 162 punti, proverà come sempre a impensierire le Frecce nere. Daniel Ricciardo (Renault), 95 punti, dopo il podio di Imola celebrato facendo bere lo champagne ad Hamilton dalla sua scarpa, andrà a caccia di conferme della propria competitività personale e della scuderia francese, che il prossimo anno avrà al volante Fernando Alonso. Il pilota australiano, invece, andrà in McLaren dove gli attuali piloti Norris e Sainz, futuro ferrarista, si candidano a dare spettacolo.

La Ferrari si aspetta conferme dei passi in avanti compiuti nelle ultime gare. Charles Leclerc, quinto a Imola, vuole offrire un’altra prestazione solida, mentre Sebastian Vettel cerca un buon risultato che gli permetta di salutare la Scuderia nel migliore dei modi prima di approdare il prossimo anno in Aston Martin. Nell’ultima gara Sebastian ha ottenuto soltanto il decimo posto, ma ha avuto grande sfortuna ed è stato penalizzato anche dai meccanici ai box. Ha corso con temperamento e avrebbe meritato un risultato migliore. La speranza dei ferraristi è che già domenica possa rifarsi nel Gran Premio della Turchia.

Formula 1 in tv: orario Gp Turchia, dove vederlo

Sabato 14 novembre - Qualifiche

Ore 13: diretta Sky (Sky Sport F1, Sky Sport Uno, Now Tv);

differita alle 14 su TV8.

Domenica 15 novembre - Gara

Ore 11.10: diretta Sky (Sport F1, Sky Sport Uno, Now Tv);

differita alle 12.10 su TV8.

Il Gp di Turchia in streaming

Gli abbonati a Sky potranno seguire la gara in streaming sul pc o tablet grazie a SkyGo. Qui il link per chi volesse vedere la gara tramessa in differita streaming su Tv8.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F1 gli appuntamenti in tv: orari Gp Turchia, dove vedere tutto in diretta e in chiaro (Sky e Tv8)

Today è in caricamento