Domenica, 9 Maggio 2021
F1/ELOGI e CRITICHE

Flavio Briatore critica la Ferrari: "Lottare per il terzo posto non è all'altezza del suo marchio"

L'ex team principal sottolinea come la Rossa non possa purtroppo competere nel breve periodo ma è entusiasta per il duello mondiale tra Hamilton e Verstappen

Flavio Briatore/Instagram

Hamilton finalmente ha uno sfidante e il Mondiale di F1 sarà divertente dall’inizio alla fine. Flavio Briatore, nel suo intervento a Radio Rai durante il programma ‘La politica nel pallone’ ha commentato questo emozionante inizio di stagione.

Dopo il Gran Premio del Bahrain, vinto da Lewis Hamilton, Max Verstappen ha avuto la sua rivincita conquistando la vittoria nel Gran Premio dell’Emilia Romagna e del Made in Italy.

F1 Imola: i top e flop

L’ex team principal, che portò al trionfo mondiale Michael Schumacher con la Benetton e Fernando Alonso con la Renault, ha spiegato i motivi per cui sarà una stagione più incerta e affascinante rispetto alle ultime stagioni.

Flavio Briatore: "Con Hamilton e Verstappen ci divertiremo"

“L’olandese ha una macchina performante, l’aerodinamica della Red Bull è superiore a quella della Mercedes - ha spiegato l’ex manager di Formula 1 - Max è un pilota spettacolare, un top bravissimo. La Red Bull può essere una solida sfidante, per noi tifosi c’è finalmente un duello tra due squadre diverse”.

F1 2021: le date, i favoriti, gli orari

Decisamente duro, invece, il giudizio di Briatore sulla Ferrari. “Non c’è competizione nel breve periodo. La macchina è migliorata rispetto all’anno scorso, vedremo nella prossima stagione con i nuovi regolamenti, ma correre per il terzo-quarto posto non è all’altezza del brand Ferrari”.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flavio Briatore critica la Ferrari: "Lottare per il terzo posto non è all'altezza del suo marchio"

Today è in caricamento