rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
F1

F1, colpo di scena a Abu Dhabi: Max Verstappen è campione del mondo

L'olandese della Red Bull trionfa sul tracciato di Yas Marina

Il mondiale di F1 deciso all'ultimo giro dell'ultimo Gran Premio della stagione: un colpo di scena degno di un film di Hollywood.  Max Verstappen ha sorpassato Hamilton ed è diventato campione del mondo.

verstappen vince mondiale f1-2

A cambiare le carte in tavola un incidente a Latifi che ha richiesto l'intervento della Safety Car a quattro giri dal termine.

Gp Abu Dhabi: la diretta

Lewis Hamilton e Max Verstappen dopo 21 gare hanno lo stesso numero di punti: 369,5. Chi arriverà davanti sarà campione. Verstappen sarebbe campione del mondo anche se sia lui che Hamilton non arrivassero al traguardo avendo una vittoria in più rispetto al sette volte campione del mondo.

Il Gp sta per iniziare. Prima del via un omaggio alla carriera a Kimi Raikkonen che si ritirerà dalla F1.

Grande spunto al via di Hamilton che passa Verstappen, autore di una partenza decisamente infelice. L'olandese reagisce e passa con decisione Hamilton alla curva 6. Il sette volte campione del mondo, taglia la chicane e resta davanti.

verstappen hamilton_Abu_Dhabi_screen_video-2

3/58 La direzione gara decide che non è necessaria investigazione. L'episodio (qui uno screen da video live) è molto discusso e sta scatenando molte polemiche soprattutto in casa Red Bull.

11/58 Hamilton guadagna su Verstappen e fa segnare il giro più veloce

14/58  Si ferma ai box Verstappen:rientra in quinta posizione

17/58 Si fermano Leclerc e Ocon 

15/58 Si ferma ai box Hamilton rientra quarto. Sergio Perez è in testa alla gara con un messaggio dal team "Piano B"

F1_perez_Hamilton-2

20/58 grande difesa di Perez (qui uno screen da video live) su Hamilton. Il messicano si difende alla grande dall'inglese e riesce a far recuperare secondi preziosi a Verstappen prima di essere superato da Hamilton

26/58 Kimi Raikkonen procede lentamente. Un problema ai freni costringe al rientro ai box e al ritiro il pilota dell'Alfa che chiude così la sua bellissima carriera in cui brilla il titolo conquistato nel 2007 con la Ferrari

37/58 problemi per l'Alfa di Giovinazzi che costringono il pilota dell'Alfa al ritiro. Entra la virtual safety car, si fermano ai box Verstappen e Leclerc. Verstappen con gomma nuova si lancia all'inseguimento di Hamilton che ha 15 secondi di vantaggio ma una gomma usata.

safety car_Latifi_Abu_Dhabi-2

54/58 Ritiro di Latifi (Williams), entra la safety car, Verstappen riesce a rientrare e a cambiare le gomme. Hamilton alla ripartenza dovrà partire con Verstappen alle sue spalle. 

56/58 Ritiro Perez (Red Bull). Sale sul podio Carlos Sainz (Ferrari).

Colpo di scena degno di un film di Hollywood. Un incidente a Latifi ha richiesto l'intervento della Safety Car a quattro giri dal termine così Max Verstappen, secondo, nel frattempo è riuscito a montatre gomma rossa, mentre Hamilton resta in testa ma con gomme dure usate ha visto il suo vantaggio annullato.

Nel giro finale al cardiopalma Max Verstappen riesce a passare Hamilton e diventa campione del mondo. Hamilton resta in macchina mentre Verstappen esulta in un'Abu Dhabi festante. Terzo posto per Carlos Sainz.

Grandi emozioni sul podio. Hamilton, dopo le lacrime in privato, è stato il primo a congratularsi con Verstappen. Ci sono, però, quattro documenti e due reclami aperti dalla Mercedes - per gli articoli 48.8 e 48.12 del regolamento - per contestare la classifica e il comportamento di Verstappen durante la safety car dopo il Gp di Abu Dhabi. I
responsabili della Red Bull sono quindi stati convocati dagli steward.

La Mercedes contesta l'irregolarità della partenza dopo la safety car.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F1, colpo di scena a Abu Dhabi: Max Verstappen è campione del mondo

Today è in caricamento