rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Lutto nello sport

È morto Frank Williams, leggenda della F1

Aveva 79 anni. Tra il 1980 ed il 1997 la scuderia da lui fondata ha vinto 16 titoli mondiali

È morto oggi all'età di 79 anni sir Frank Williams, fondatore dell'omonima scuderia britannica e leggenda della Formula 1. Tra il 1980 ed il 1997, la squadra ha vinto 16 titoli mondiali, sette piloti e nove costruttori. A darne notizia è stato la stessa scuderia con un comunicato. "È con grande tristezza che a nome della famiglia Williams confermiamo la morte di Sir Frank Williams fondatore ed ex team principal della Williams Racing, all'età di 79 anni", si legge. 

Dopo essere stato ricoverato in ospedale venerdì, l'ex pilota è morto serenamente questa mattina circondato dalla sua famiglia. "Sir Frank è stato una leggenda e un'icona del nostro sport" scrive il team in un messaggio postato sui social. 

Morto Frank Williams-2

Dopo una breve carriera di pilota e meccanico, nel 1966 Williams fondò la Frank Williams Racing Cars. Tre anni dopo il debutto in F1. Nel 1986 subì la rottura della spina dorsale in un drammatico incidente stradale avvenuto mentre stava raggiungendo l'aeroporto di Nizza, in Francia. Rimasto in sedia a rotelle continuò comunque la sua avventura nel mondo delle corse. 

La prima vittoria arrivò a Silverstone nel 1979 e il primo titolo mondiale l'anno successivo con l'australiano Alan Jones. Padre di tre figli, nel 2013 aveva ceduto il controllo della squadra alla Claire. A cause di difficoltà sportive e finanziarie, la squadra era stata venduta a un fondo di investimento americano, Dorilton Capital, nel 2020. L'ultimo titolo era arrivato nel 1997 con Jacques Villeneuve dopo una serrata battaglia con la Ferrari di Michael Schumacher. 

"Era un vero gigante del nostro sport che ha superato le sfide più difficili della vita e ha lottato ogni giorno per vincere in pista e fuori. I suoi incredibili risultati e la sua personalità saranno impressi per sempre nel nostro sport". Così Stefano Domenicali, amministratore delegato della F1, ha commentato la scomparsa di Williams.  

Per Jost Capito, attuale team principal della Williams, il fondatore della scuderia "era unico nel suo genere e un vero pioniere. Nonostante le notevoli avversità nella sua vita, ha guidato la nostra squadra a 16 campionati del Mondo, rendendoci una delle squadre di maggior successo nella storia di questo sport. I suoi valori, tra cui integrità, lavoro di squadra e una fiera indipendenza e determinazione, rimangono l'etica centrale della nostra squadra e la sua eredità, così come il nome della famiglia Williams sotto il quale corriamo con orgoglio". 

La vita di Frank Williams era stata raccontata in un toccante documentario del 2017 uscito anche su Netflix. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Frank Williams, leggenda della F1

Today è in caricamento