rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
F1/GP ARABIA SAUDITA

Perez in pole in Arabia, problemi Verstappen partirà 15°: Ferrari 4° Sainz, 12° Leclerc

Le qualifiche regalano sorprese. Il messicano in pole, il monegasco penalizzato davanti all'olandese, tradito dalla trasmissione

Sergio Perez partirà in pole position nel Gran Premio d'Arabia Saudita, seconda prova del Mondiale 2023 di F1. Il pilota messicano della Red Bull centra il miglior tempo e rasserena in parte il clima nel suo box che fa, però, i conti con il primo problema di affidabilità della stagione.

Max Verstappen, tradito dall'albero della trasmissione, rimane a piedi in Q2 e domani, domenica 19 marzo, sarà costretto a partire dalla 15esima posizione.

La Ferrari può essere abbastanza soddisfatta del risultato di questo sabato. Il secondo posto di Charles Leclerc, che purtroppo partirà 12esimo per la penalizzazione di dieci posizioni e il quarto di Sainz sono due buone posizioni di partenza che dovranno essere la base per una bella gara.

Partirà in una strepitosa seconda posizione Fernando Alonso (Aston Martin), che andrà nuovamente a caccia di un posto sul podio dopo il bellissimo terzo posto colto nella gara inaugurale. In terza posizione scatterà l'ottimo Russell (Mercedes), autore di una prova positiva, proprio come quella di Lance Stroll (Aston Martin), quinto. Sesto tempo per Ocon (Alpine), davanti Hamilton (Mercedes), settimo, ottavo Piastri (McLaren), nono Gasly (Alpine), decimo Hulkenberg (Haas).

Le prove ufficiali della seconda gara dell'anno hanno regalato una griglia di partenza decisamente differente rispetto ai pronostici della vigilia. Perez avrà una grande occasione per vincere, ma sarà subito insidiato al via da Alonso e Russell. Leclerc e Verstappen daranno il massimo per rendersi protagonisti di una bella rimonta. Sarà un Gran Premio tutto da seguire (qui trovate gli orari in tv).

F1 Gp Arabia Saudita: la griglia di partenza

1) Sergio Perez (Red Bull)

2) Fernando Alonso (Aston Martin)

3) George Russell (Mercedes)

4) Carlos Sainz (Ferrari)

5) Lance Stroll (Aston Martin)

6) Esteban Ocon (Alpine)

7) Lewis Hamilton (Mercedes)

8) Oscar Piastri (McLaren)

9) Pierre Gasly (Alpine)

10) Nico Hulkenberg (Haas)

11) Guanyu Zhou (Alfa Romeo)

12) Charles Leclerc (Ferrari), penalizzato di 10 posizioni per il cambio della seconda centralina

13) Kevin Magnussen (Haas)

14) Valtteri Bottas (Red Bull)

15) Max Verstappen (Red Bull)

16) Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

17) Alexander Albon (Williams)

18) Nyck de Vries (AlphaTauri)

19) Lando Norris (McLaren)

20) Logan Sargeant (Williams)

Formula 1, Mondiale 2023: il calendario con tutte le date dei Gp 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perez in pole in Arabia, problemi Verstappen partirà 15°: Ferrari 4° Sainz, 12° Leclerc

Today è in caricamento