rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
F1

Hamilton trionfa in Brasile, super sorpasso su Verstappen 2°

Il sette volte campione del mondo vince a Intergalos e con una grande rimonta tiene aperta la partita Mondiale. Terzo gradino del podio per Bottas (Mercedes). 5° e 6° posto per le Ferrari di Sainz e Leclerc

Il Mondiale di F1 continua a regalare emozioni. Nel Gran premio del Brasile, la quartultima prova della stagione, Lewis Hamilton conquista la 101esima vittoria in carriera. Una delle più belle e delle più volute che ha fatto vedere ancora una volta quanto il sette volte campione del mondo sia uno dei grandissimi della storia di questo sport.

Hamilton ha mandato un messaggio chiaro al suo giovane rivale per il titolo, Max Verstappen, oggi 2°. Lotterà fino alla fine e lo farà dando tutto.

Venerdì Hamilton era stato squalificato a causa dell’irregolarità dell’ala mobile. Sabato scattando per ultimo nella sprint race ha recuperato posizione su posizione esaltando il nuovo formato della corsa per cui si decidono i posti della griglia di partenza della domenica.

F1, l’impresa di Hamilton a Interlagos

Ieri Hamilton ha recuperato dalla 20esima alla quinta posizione e oggi ha completato il suo esaltante weekend con uno spettacolare sorpasso su Verstappen al 59esimo giro alla curva 4. 

La folla carioca ha tributato grandi applausi al campione inglese. Tredici anni dopo i brasiliani si sono riconciliati con quel pilota che aveva beffato Felipe Massa, vincendo il Mondiale, in un indimenticabile finale sotto la pioggia del Gran Premio del Brasile.

Oggi, questo pubblico di intenditori della F1, rende omaggio al grande campione, che sale sul palco con la bandiera brasiliana, un grande omaggio al indimenticabile Ayton Senna.

Max Verstappen, che ha lottato in tutti i modi per contentenere la rimonta di Hamilton, alla fine si è dovuto accontentare della seconda posizione che gli permette di conservare 14 punti di vantaggio in classifica.

Terza posizione per Valtteri Bottas autore di una buona prova con cui ha conquistato punti utili alla causa Mercedes nel Mondiale Costruttori.

Altrettanto positiva è la corsa di Sergio Perez (Red Bull). Lo scudiero messicano di Verstappen, quarto al traguardo, si è fermato nel finale per rientrare in pista con gomme fresche. Grazie al giro più veloce in gara ha sottratto un punto al bottino di Hamilton. Un ulteriore segno di quanto questo Mondiale sarà combattutissimo fino alla fine.

La Ferrari, quinta con Leclerc e sesta con Sainz, allunga sulla McLaren nel Mondiale Costruttori, avvicinandosi all'obiettivo fissato per questa stagione.

La F1 non si ferma. Domenica 21 novembre si corre il Gp del Qatar.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hamilton trionfa in Brasile, super sorpasso su Verstappen 2°

Today è in caricamento