rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
F1

Max Verstappen trionfa a Abu Dhabi: festa olandese e lacrime per Hamilton

L'olandese della Red Bull, all'ultimo giro dopo la ripartenza dalla safety car, conquista il primo titolo in carriera. Il sette volte campione del mondo è costretto ad abdicare. Terzo posto per Sainz con la Ferrari

Max Verstappen è il campione del mondo di F1 2021. La 22esima gara della stagione, il Gran Premio di Abu Dhabi, ha eletto il vincitore soltanto all’ultimo giro, rivelandosi imprevedibile e degna di questa avvincente e indimenticabile annata.

L’olandese della Red Bull si presentava a questo appuntamento a pari punti con il rivale per il titolo, il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton (Mercedes).

Il primo titolo in carriera per Verstappen, a soli 23 anni, è arrivato grazie a un clamoroso colpo di scena finale. Hamilton a 4 giri dalla conclusione era in vantaggio con un margine di una 15ina di secondi. All’improvviso la Williams di Latifi è finita a muro ed è entrata in pista la safety car, riaprendo una gara che sembrava chiusa dopo l'incerto start di Verstappen al via e al tentativo di sorpasso su Hamilton che aveva portato a nuove polemiche per il mancato intervento della direzione gara nei confronti dell'inglese rimasto leader della corsa.

F1, Gp Abu Dhabi: Verstappen campione all'ultimo giro

Dopo 3 tornate dietro la vettura di sicurezza il Gp è ripartita per un solo ultimo giro e Max, che aveva montato da poco le gomme più fresche si è lanciato in una furiosa lotta con Hamilton. L’inglese ha tentato una strenua resistenza ma alla fine a 11 curve dal traguardo si è dovuto arrendere.

Max_Verstappen-3

Da applausi il gesto del campione inglese che, dopo le lacrime private con cui ha sfogato la sua delusione, ha dato la mano al neo-campione del mondo che ha riconosciuto di aver battuto un grandissimo avversario.

La lotta tra i due è destinata a proseguire nei prossimi anni, dando ulteriore fascino a una F1 che esce vincitrice da questo elettrizzante 2021.

La Ferrari, che il prossimo anno sarà chiamata a tornare a lottare per le vittorie e per i titoli, può cogliere come segnale incoraggiante il terzo posto di Carlos Sainz. Il pilota spagnolo, alla prima annata con il team del Cavallino, ha chiuso in quinta posizione nella classifica piloti, davanti a Charles Leclerc, sesto.

La Mercedes ha conquistato l’ottavo titolo costruttori consecutivo, mentre la Ferrari ha centrato l’obiettivo dell’anno, il terzo posto.

Si riparte a marzo dal Bahrain. Nuove regole, nuove monoposto, stesso obiettivo: vincere un campionato del mondo, speriamo bello come questo.

F1 2022: i 20 piloti e i team in lotta per il Mondiale 

F1 2021: classifica piloti

Max Verstappen 395.5

Lewis Hamilton 387.5

Valtteri Bottas 231

Sergio Perez 190

Carlos Sainz 164,5

Charles Leclerc 158

Lando Norris 157

Daniel Ricciardo 115

Pierre Gasly 108

Fernando Alonso 81

Esteban Ocon 72

Sebastian Vettel 44

Lance Stroll 34

Yuki Tsunoda 30

George Russell 16

Kimi Raikkonen 10

Nicholas Latifi 7

Antonio Giovinazzi 3

Mick Schumacher 0

Nikita Mazepin 0

F1 2021: classifica costruttori

Mercedes 618,5

Red Bull 585,5

Ferrari 324,5

McLaren 275

Alpine 141

AlphaTauri 138

Aston Martin 90

Williams 23

Alfa Romeo 13

Haas 0

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Max Verstappen trionfa a Abu Dhabi: festa olandese e lacrime per Hamilton

Today è in caricamento