rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
F1

Verstappen batte Leclerc: il campione del mondo vince il duello in Arabia Saudita

L'olandese della Red Bull precede il pilota monegasco della Ferrari sulla linea del traguardo. Sul podio anche l'altra Ferrari di Carlos Sainz

I fuochi d’artificio che illuminano il cielo di Gedda celebrano un’altra vittoria della F1. Anche il secondo appuntamento stagionale, il Gran Premio dell’Arabia Saudita, ha regalato uno spettacolo pirotecnico.

Il duello più rovente è stato nuovamente quello tra Max Verstappen e Charles Leclerc. Questa volta, ad avere la meglio dopo un’altra accesissima battaglia, però, è stato il campione del mondo che è riuscito a tagliare il traguardo con la sua Red Bull davanti al pilota monegasco della Ferrari. Leclerc è stato abile a mettere a segno il giro veloce, come in Bahrain, raccogliendo così un altro punto prezioso per il Mondiale.

F1, Gp Arabia Saudita: Verstappen batte Leclerc

In ottica Costruttori è molto importante anche il terzo posto di Carlos Sainz che fa sì che a Maranello possano festeggiare per aver avuto due piloti sul podio nelle prime due gare della stagione.

Deluso, dopo la pole position di ieri, Sergio Perez (Red Bull), soltanto quarto, davanti alla Mercedes di Russell, quinto, alla Alpine di Ocon, sesto, alla Mclaren di Norris, settimo, all'Alpha Tauri di Gasly, ottavo e alla Haas di Magnussen, nono.

Soltanto decimo Lewis Hamilton (Mercedes), che si consola con un punticino iridato che andrà a sommarsi ai punti del terzo gradino podio della scorsa settimana in Bahrain. Il sette volte campione del mondo ha assoluto bisogno che in casa Mercedes trovino al più presto il bandolo della matassa per poter lottare per il titolo contro Verstappen e Leclerc che oggi, domenica 27 marzo, hanno mostrato nuovamente quanto la sfida sarà indiavolata.

Ora la F1 si prenderà una settimana di pausa prima di un graditissimo ritorno. Dopo due anni di pandemia domenica 10 aprile si tornerà all’Albert Park di Melbourne per il Gran Premio d’Australia.

F1, Gp Arabia Saudita: l'ordine d'arrivo 

1) Max Verstappen (Red Bull)
2) Charles Leclerc (Ferrari)
3) Carlos Sainz (Ferrari)
4) Sergio Perez (Red Bull)
5) George Russell (Mercedes)
6) Esteban Ocon (Alpine)
7) Lando Norris (McLaren)
8) Pierre Gasly (AlphaTauri)
9) Kevin Magnussen (Haas)
10) Lewis Hamilton (Mercedes)
11) Guanyu Zhou (Alfa Romeo)
12) Nico Hulkenberg (Aston Martin)
13) Lance Stroll (Aston Martin)

Rit) Alexander Albon (Williams)
Rit) Valtteri Bottas (Alfa Romeo)
Rit) Fernando Alonso (Alpine)
Rit) Daniel Ricciardo (McLaren)
Rit) Nicholas Latifi (Williams)
Rit) Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

F1, Mick Schumacher: il terribile incidente nelle Q2 del Gp dell'Arabia Saudita 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verstappen batte Leclerc: il campione del mondo vince il duello in Arabia Saudita

Today è in caricamento