rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Sport

Infortunio al ginocchio per Chiesa: gli esiti degli esami strumentali

Ieri il giocatore della Juventus aveva accusato un fastidio che aveva preoccupato tifosi e addetti ai lavori

L'infortunio di Federico Chiesa è meno grave del previsto. L'attaccante della Juventus si è sottoposto a dei controlli al J-Medical dopo il fastidio al ginocchio accusato ieri nel match di Europa League vinto 1-0 contro il Friburgo. Chiesa, che a gennaio 2022 è stato operato per una lesione al legamento crociato, ieri è rimasto in campo fino alla fine della sfida, nonostante non riuscisse più a correre. Come lui, anche Angel Di Maria si è sottoposto a controlli.

"Federico Chiesa e Angel Di Maria questa mattina sono stati sottoposti presso il J|Medical ad accertamenti diagnostici che hanno escluso lesioni rispettivamente capsulo legamentose del ginocchio destro e muscolari della coscia sinistra e pertanto le loro condizioni saranno valutate di giorno in giorno", rende noto il club. I due big salteranno con ogni probabilità la sfida di campionato in programma domenica contro la Sampdoria. I tifosi della Juventus possono dunque tirare un sospiro di sollievo.

Out anche Alex Sandro. Il brasiliano "è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. La ripresa agonistica è prevista dopo la sosta per le nazionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio al ginocchio per Chiesa: gli esiti degli esami strumentali

Today è in caricamento