Domenica, 9 Maggio 2021
F1

Flavio Briatore e le previsioni sul Mondiale: “Sarà una lotta tra Hamilton e Verstappen, la Ferrari combatterà”

L’ex team principal dice la sua dopo la gara inaugurale in Bahrain. Per il titolo vede una battaglia ristretta tra il sette volte campione del mondo e il giovane olandese della Red Bull

Flavio Briatore/ANSA

Flavio Briatore ha seguito con grande attenzione il Gran Premio del Bahrain. L’ex team principal, che ha vissuto gli anni migliori della sua carriera alla Benetton con Michael Schumacher e in Renault con Fernando Alonso, ha commentato così la prima uscita del campione spagnolo. Alonso sulla pista di Sakhir è stato costretto al ritiro a causa di una busta di plastica che ha surriscaldato l’impianto frenante della sua monoposto.

 L'incredibile motivo del ritiro di Alonso in Bahrain

La Alpine, erede della Renault, a dispetto della grande prestazione del due volte campione del mondo, ha mostrato tutti i suoi limiti. Briatore, ad Adnkronos ha detto: “Alonso era dispiaciuto anche se sapeva che la posizione della Renault era questa. Devono puntare tutto sul prossimo anno, però ha anche avuto la sfortuna che un pezzo di plastica sia entrato nel condotto dei freni mandandoli ko, ma la qualifica di Alonso era superiore al valore della macchina".

Lo spagnolo aveva ottenuto il nono tempo in qualifica e in gara era in lotta per andare a punti. "Io credo che la Renault-Alpine sia quest'anno tra la 12esima e la 15esima posizione, speriamo si concentrino un po' tutti sul prossimo anno per avere una macchina migliore che Alonso merita", ha aggiunto Briatore che sulla piccola sosta prima di tornare in pista in Italia ha sottolineato che "lavorare per recuperare quando sei così lontano è difficile".

Flavio Briatore, le previsioni su Ferrari e Mercedes

Il patron del Bilionaire ha poi detto la sua sul campionato della Ferrari e del ruolo che reciteranno Mercedes e Red Bull nel prossimo campionato: "La Ferrari lotterà nel Mondiale 2021 di F1 ma sarà difficile per loro fare dei podi quest'anno se tutti arriveranno alla fine. Lotterà per essere la terza forza del campionato. Ci saranno Mercedes, Red Bull e poi la Ferrari che comunque rispetto all'anno scorso ha fatto un passo avanti. Ha due piloti bravi sia Sainz che Leclerc hanno fatto un buon lavoro, nulla da dire, il limite è ancora della macchina. Il titolo se lo giocheranno Verstappen ed Hamilton".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flavio Briatore e le previsioni sul Mondiale: “Sarà una lotta tra Hamilton e Verstappen, la Ferrari combatterà”

Today è in caricamento