Sabato, 27 Febbraio 2021
L'obiettivo

Formula 1, Gp Emilia: Binotto fissa l'obiettivo per la stagione 2021

La Rossa nella prossima stagione deve puntare a salire costantemente sul podio: lo afferma il team principal della Scuderia

Binotto/ ANSA

La Ferrari non potrà puntare al titolo nel 2021, ma cercherà di salire costantemente sul podio. Il team principal della Scuderia, Mattia Binotto, in un'intervista a Sky Sport, ha definito l’obbiettivo per la prossima stagione.

Gli uomini in Rosso stanno lavorando in particolare sul motore e stanno concentrando lo sviluppo della monoposto 2021 sulla parte posteriore per continuare sulla strada indicata da Charles Leclerc che grazie al suo talento sta riuscendo a massimizzare il pacchetto a disposizione indicando la rotta agli uomini di Maranello.

Sicuramente la concorrenza non starà a guardare, cominciando dalla Mercedes che già dispone di un super motore e che il prossimo anno continuerà a motorizzare la Racing Point, che si chiamerà Aston Martin e servirà anche la McLaren.

Anche lo spagnolo Carlos Sainz, che nel prossimo campionato correrà per la Scuderia , spera di portare nel team tutto il suo talento e il suo entusiasmo.

Formula 1, Ferrari: 2022, l’anno per tornare alla vittoria

Dal 2022 la Ferrari si augura che la musica cambi grazie ad un nuovo regolamento che promette di regalare ulteriore spettacolo con vetture che andranno a perdere in termini di prestazioni aerodinamiche, facendo in modo che un pilota possa stare ancora più vicino a quello che lo precede.

Anche il presidente della Ferrari, John Elkann, durante il 1000esimo Gran Premio in F1 della Ferrari, aveva recentemente parlato dei passi da fare per tornare protagonisti nella classe regina dell’automobilismo. "Nel 2022 si riscrivono le regole e dobbiamo avere l’ambizione per essere competitivi e vincere - aveva dichiarato nella sua intervista a Sky Sport".

Le sue speranze, come quelle di tanti tifosi, sono riposte proprio sulla nuova coppia che si formerà dalla prossima stagione.  “Credo che sia un’ottima opportunità per Charles e per Carlos (Sainz, ndr), proprio per questo siamo orgogliosi di avere dei giovani talenti che vogliono diventare campioni del mondo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formula 1, Gp Emilia: Binotto fissa l'obiettivo per la stagione 2021

Today è in caricamento