Vettel, quale futuro dopo la Ferrari? Tutte le opzioni per il 2021

Il tedesco, dopo 6 anni con la Rossa, lascerà Maranello a fine stagione. La Ferrari, infatti, ha scelto di puntare su Leclerc e Sainz. Quali volanti liberi per il pilota tedesco?

Ansa

Era arrivato alla Ferrari tra gli squilli di tromba. Sebastian Vettel, quattro volte campione del mondo con la Red Bull, nel 2015 approdò a Maranello con il compito di riportare il Mondiale alla Rossa.

Del resto, la sua prima vittoria in Formula 1 l’aveva ottenuta nel 2007 a Monza con la Toro Rosso, sotto la pioggia, a soli 21 anni.
Vettel arrivò alla Scuderia del Cavallino Rampante vantando nel suo curriculum diversi titoli. E' il pilota più giovane ad aver vinto un campionato del mondo e ad aver ottenuto una pole position. Solo Lewis Hamilton ha raccolto più punti di lui.

Particolarmente veloce in qualifica, nel 2011 aveva ottenuto ben 15 pole nella stessa stagione. Quell'anno vinse ben 13 Gp, un record che condivide con Michael Schumacher.

Con il suo passaggio alla Scuderia, nel 2015, Vettel sperava di ripercorrere i fasti in rosso del Kaiser di Kerpen. Al termine di questa stagione, la sesta con il Cavallino, sarà invece costretto a cercarsi un nuovo volante. La Ferrari, infatti, ha deciso di puntare sul talento del giovane monegasco Charles Leclerc e sull'arrembante Carlos Sainz che arriverà nella prossima stagione.

Nel 2017 e nel 2018 ha chiuso il Campionato in seconda posizione, ma l'ultimo anno, invece, è stato avaro di soddisfazioni. Ha chiuso in quinta piazza con 240 punti. La sua ultima vittoria, nel 2019, l'ha conquistata a Singapore.

Sebastian Vettel, Mondiale F1 2021: dove correrà il pilota tedesco

Nel Circus si vociferava che le prestazioni opache ottenute da Sebastian Vettel nell’ultimo periodo fossero frutto di un malessere acuito dalle attenzioni riservate dagli uomini in rosso verso l’astro nascente Charles Leclerc. Proprio per questo si vociferava che il tedesco potesse prendersi un anno sabbatico.

Ma gli ultimi rumours di mercato, invece, sembrano confermare tutta la voglia che avrebbe Vettel di lanciarsi in una nuova sfida o di riaccendere una vecchia fiamma.
Nella prossima stagione il tedesco potrebbe trovare un volante nel team Racing Point, che si chiamerà Aston Martin.

L'ex Force India, da un po' di tempo,  è di proprietà del magnate Lawrence Stroll. Uno dei due volanti è 'di proprietà' del figlio Lance, l'altro del messicano Sergio Perez. Quest'ultimo, che attualmente è stato costretto a saltare gli ultimi 2 Gran Premi a causa del Coronavirus ed è stato sostituito da Nico Hulkenberg, si fa forza dei risultati ottenuti nel tempo con il team, cercando di allontanare l'ingombrante ombra di Vettel.

Forse in cuor suo il driver messicano spera che Seb torni nella squadra con cui ha ottenuto i più grandi successi della sua carriera.

L'idea di un tentativo di rilancio in grande stile, tornando al passato, sembra molto più di una semplice suggestione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Testi rompe il silenzio: "Ecco perché a Garko ha fatto comodo fingersi etero"

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento