Mercoledì, 2 Dicembre 2020

Formula 1, Hamilton è leggenda: in Portogallo supera Michael Schumacher

Il pilota inglese conquista sulla pista di Portimao il 92 esimo successo in carriera. Ora ha una vittoria in più di Michael Schumacher ed è il pilota più vincente nella storia della F1

hamilton/ ANSA

Lewis Hamilton è il pilota più vincente della storia della Formula 1. Il pilota inglese della Mercedes ha centrato il successo nel Gran Premio del Portogallo sul nuovo tracciato di Portimao, conquistando il 92esimo successo.

Il driver di Stevenage è entrato ufficialmente nella leggenda: ha, infatti, una vittoria più del Kaiser di Kerpen, Michael Schumacher.

La Mercedes centra un’altra doppietta grazie al secondo posto di Valtteri Bottas (Mercedes) che precede la Red Bull di Max Verstappen.

La Ferrari, grazie a Charles Leclerc, che conquista un incoraggiante quarto posto, conferma i segnali di miglioramento mostrati sulla pista del Nurburgring. Decima piazza per l'altra Ferrari di Sebastian Vettel.

Pierre Gasly (Alpha Tauri) è quinto, davanti allo spagnolo della McLaren Carlos Sainz. Il futuro ferrarista chiude in sesta posizione.

Hamilton, 92 vittorie: è il pilota più vincente nella storia della F1

Hamilton, in questa annata 2020, corre veloce verso il  suo settimo titolo iridato, risultato che gli permetterebbe di eguagliare il numero di titoli vinti in carriera da Michael Schumacher.

Pierre Gasly (Alpha Tauri) è quinto, davanti allo spagnolo della McLaren Carlos Sainz. Il futuro ferrarista chiude in sesta posizione. Decima piazza per l'altra Ferrari di Sebastian Vettel.

Già domenica prossima, sul tracciato di Imola, potrà chiudere la partita iridata, ma non sarà facile: dovrà vincere e sperare che il compagno di team, Bottas chiuda in nona posizione.  In Italia Hamilton avrà il primo match-ball in calendario per chiudere la partita iridata.

Gran Premio del Portogallo 2020: l'ordine d'arrivo

  • 1º L. Hamilton (D) Mercedes 
  • 2º V. Bottas (D) Mercedes + 22"6 66
  • 3º M. Verstappen (M) Red Bull + 31"2 66
  • 4º C. Leclerc (D) Ferrari + 59"1 66
  • 5º P. Gasly (M) AlphaTauri + 1 giro
  •  6º Carlos Sainz (M) McLaren + 1 giro  
  • 7º S. Perez (B) Racing Point + 1 giro
  • 8º E. Ocon (B) Renault + 1 giro
  • 9° D. Ricciardo (M) Renault + 1 giro
  • 10°S. Vettel (D) Ferrari + 1 giro
  • 11º K. Raikkonen (M) Alfa Romeo + 1 giro
  • 12º A. Albon (B) Red Bull + 1 giro
  • 13º L. Norris (M) McLaren + 1 giro
  • 14º G. Russell (D) Williams + 1 giro
  •  15º A. Giovinazzi (D) Alfa Romeo + 1 giro
  •  16º R. Grosjean (D) Haas + 1 giro
  • 17º K. Magnussen (M) Haas + 1 giro
  • 18º N. Latifi (D) Williams + 2 giri
  • 19º D. Kvyat (B) AlphaTauri + 2 giri
  • 20º L. Stroll (B) Racing Point Ritirato
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formula 1, Hamilton è leggenda: in Portogallo supera Michael Schumacher

Today è in caricamento