Robin Raikkonen, il piccolo Kimi (5 anni) sa già guidare: futuro nell’automobilismo?

L’ultimo campione del mondo della Ferarri, in un’intervista a Sport1, racconta come il piccolo Robin abbia rispettato una tradizione di famiglia. In Finlandia, complice la popolarità del Motorsport, tanti iniziano a guidare giovanissimi

Kimi Raikkonen

Con un padre così non avrà bisogno di lezioni di guida. Kimi Raikkonen ha deciso di far bruciare le tappe a suo figlio. Il piccolo Robin, a soli 5 anni, guida già.

La notizia, che è giustamente incredibile per genitori normali, è stata data con altrettanta naturalezza dall'ex Ferrarista, che attualmente guida per l'Alfa Romeo.

Il finlandese, campione del mondo di Formula 1 nel 2007 con la Ferrari, in un'intervista rilasciata a Sport1, il canale televisivo tedesco, ha sottolineato quanto la scuola finlandese dei piloti tragga beneficio dalla possibilità di cominciare a guidare così presto.

Gli sport motoristici, in particolare i rally, sono popolarissimi nel paese scandinavo.

"Per questo - racconta Raikkonen - sin da giovanissimo hai l'opportunità di fare esperienza al volante. A 10 anni puoi prendere una macchina e guidare in campagna. Proprio per questo sei ben preparato nella guida".

Per Raikkonen, come per molti altri finlandesi, le lezioni di scuola guida sono state soltanto una formalità. Fin da piccolo andava con il fratello a guidare in mezzo ai boschi del paese.

Kimi, inoltre, ritiene che per suo figlio sia ancora più facile. Le auto del giorno d'oggi, grazie ai progressi fatti in ambito tecnologico, sono decisamente più facili da guidare rispetto a quelle dei suoi tempi.

"Alla fine è come andare sui kart. Se riesci a guidarli senza commettere incidenti, puoi fare lo stesso al volante di un'auto normale. Oggi poi è ancora più facile dato che la maggior parte delle auto ha il cambio automatico. Io, quando ho iniziato a guidare, dovevo ancora cambiare una marcia alla volta. Robin no".

Robin Raikkonen, 5 anni già al volante: Kimi pensa a suo futuro in F1?

Kimi, però, non può ancora sbilanciarsi su un eventuale futuro del figlio negli sport motoristici. Al momento non vuole mettergli nessuna pressione. "Vogliamo solo divertirci, non porto con me il cronometro. Lo lascio guidare come vuole, senza nessuna pressione, solo per divertirsi. Se tra qualche anno vorrà correre ovviamente sarà diverso. Ma per ora quello che conta, e piace ad entrambi, è proprio il divertimento."

Il piccolo Raikkonen ha fatto progressi al volante anche durante il lockdown cimentandosi al volante, all'interno della proprietà privata di famiglia, mentre il padre si allenava su una moto da cross in vista del ritorno in pista in F1.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da bambini ci si diverte a sognare, immaginando il proprio futuro. Il piccolo Raikkonen, da sempre in giro per il mondo, non sognerà già di ripercorrere le orme del papà?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento