Lunedì, 12 Aprile 2021
F1

Sergio Perez, entusiasmo alle stelle: "Sogno la prima vittoria con la Red Bull"

Il pilota messicano, che il prossimo anno correrà con il team di Milton Keynes e sarà il compagno di Max Verstappen, vuole vivere un Mondiale da protagonista

Getty Images/ Red Bull Content Pool

La presentazione ufficiale e qualche giro di pista per il filming day. La scintilla tra Sergio Perez e la Red Bull è immediatamente scattata. Il pilota messicano, del resto, non vedeva l’ora di entrare ufficialmente a far parte del team di Milton Keynes. Un sedile pesante e ambitissimo, che si è guadagnato nella scorsa stagione grazie a un’ottima annata, chiusa al quarto posto in campionato, dove brilla la sua prima vittoria in carriera, la vittoria a Sakhir che ha mandato in delirio l’intero Messico.

A dispetto di questi roboanti risultati, il pilota messicano stava rischiando di restare clamorosamente a piedi. La sua ex squadra, la Racing Point, che da quest’anno si chiama Aston Martin, aveva deciso di puntare su Sebastian Vettel. Il proprietario del team, Lawrence Stroll, come seconda pilota crede nelle qualità del figlio Lance.

Le ambizioni di Sergio Perez

Perez meritava un’occasione importante e l’ha avuta. La chiamata della Red Bull significa molto anche in ottica campionato. Il team avrà due piloti forti con cui provare a attaccare le Mercedes. Anche se il divario tecnico resta elevato a causa del congelamento del regolamento, il duo Perez-Verstappen promette di dare battaglia a ogni gara. Ne beneficeranno tutti gli appassionati di Formula 1.

Durante una conferenza stampa, a distanza a causa delle norme per il Covid, Perez ha dichiarato:

“Non vedo l'ora che arrivi la mia prima vittoria alla Red Bull – ha detto il pilota messicano. È qualcosa che sogni da tanto tempo, che arrivi la tua prima vittoria in Formula 1, ma quando arriva stai già pensando alla seconda e già voglio che arrivi di nuovo. È una sensazione che crea un’aspettativa molto grande ", ha ammesso.

Perez ha immediatamente apprezzato l'inizio del suo rapporto con Max Verstappen e i consigli dell’ex pilota Red Bull, Alexander Albon: “Ho avuto una buona comunicazione con loro in questi giorni in cui abbiamo lavorato”.

Il clima sembra proprio quello giusto. Perez, nella stagione 2021, vuole fare anche meglio che nel 2020. Significa una sola cosa. Andare continuamente a caccia di podi e vittorie. Il messicano, alla Red Bull, vuole essere protagonista.

Per il calendario completo del Mondiale di F1 cliccate qui

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sergio Perez, entusiasmo alle stelle: "Sogno la prima vittoria con la Red Bull"

Today è in caricamento