rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Sport

Francia-Croazia, tutti gli occhi del mondo su Mosca: c'è la finale mondiale

Giochiamo in anteprima la finale dei Mondiali 2018 (calcio d'inizio alle ore 17): confronto reparto per reparto tra le due nazionali. Pronostico impossibile, in campo tanta classe

Vent'anni fa Francia e Croazia si affrontarono nella semifinale dei Mondiali 1998: i transalpini erano padroni di casa e strafavoriti, la Croazia di Blazevic era invece alla sua prima apparizione a livello internazionale, e aveva stupito il mondo. La Francia ebbe bisogno della giornata di grazia di Lilian Thuram, che con una doppietta magica siglò la rimonta e mandò in visibilio tutta Parigi. Pochi giorni dopo, la vittoria col Brasile in finale segnò il punto più alto nella storia sportiva dei "galletti".

La finale dei Mondiali 2018 (calcio d'inizio alle ore 17 di domenica 15 luglio) è tutt'altra storia: il pronostico è impossibile, la partita si preannuncia equilibrata: raramente le finali si rivelano bellissime, troppa la tensione, troppo alta la posta in palio e la paura di sbagliare frena gli istinti.  Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, ha dichiarato che la Coppa del Mondo in Russia è stata la migliore della storia. "Per un paio d'anni ho pensato che sarebbe stata la migliore, ma ora posso dirlo con convinzione: è la migliore Coppa del Mondo nella storia": ma nell'immaginario collettivo resterà come sempre la finale. E allora giochiamola in anteprima, reparto per reparto.

Portieri

Sono stati entrambi eroici nei momenti decisivi del Mondiale. Hugo Lloris, portiere della Francia, in semifinale ha alzato un muro contro gli assalti del Belgio, sfoderando una serie di incredibili parate, che hanno permesso ai Bleus di  mantenere l'1-0. Danijel Subasic, invece, si è superato nelle due volte in cui la Croazia ha affrontato i calci di rigore nella fase a eliminazione diretta. Ne ha parati tre contro la Danimarca, agli ottavi, e poi contro la Russia ai quarti, è rimasto in campo dolorante parando il tiro dal dischetto di Smolov. La finale dei Mondiali è anche la sfida tra i due favoriti per vincere il Guanto d'Oro, il premio che la Fifa assegna al miglior portiere del torneo.

Difesa

E' l'unico reparto nel quale il confronto "non regge": più giovane, più talentuosa, più in forma quella dei francesi. Umtiti, Pavard e Varane hanno segnato gol decisivi, e Hernandez ha assicurato spinta e interventi da veterano in copertura. In casa croata Lovren e Vida sono "onesti centrali", che sul mercato hanno raggiunto valutazioni pompatissime, ma Strinic a sinistra ha mostrato tutti i suoi limiti. Vrsaljko invece è una certezza.

Centrocampo

Roba da palati fini. La Croazia con Modric e Rakitic a orchestrare le danze è a livelli di eccellenza. Difficile chiedere di meglio del regista del Real Madrid e del centrocampista chiave del Barcellona. Brozovic garantisce quel dinamismo e quella "cattiveria" essenziali in partite che contano. La Francia si aspetta il partitone di Pogba, che in questa rassegna non ha mai giocato "male", ma non è nemmeno mai sembrato ai suoi massimi. Kante e Matuidi fanno legna e non deludono mai. 

Attacco

Mandzukic e Perisic hanno dimostrato di avere carattere da vendere e un impatto fisico sui match che in pochi possono eguagliare. Ma la Francia ha Mbappé e Griezmann, due che con una magia possono risolvere una partita e un mondiale. La sensazione è che una grande prestazione posse proiettare soprattutto Mbappè nell'olimpo del calcio, a livello planetario. Il classe 1998 arriva all'ultimo atto del mondiale con qualche problema alla schiena. Chi ama il pallone spera che ciò non lo limiti, sarebbe un vero peccato.

Probabili formazioni

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Pogba, Kanté; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Brozovic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic.

Dove vedere Francia-Croazia in tv e streaming

Francia-Croazia sarà visibile in esclusiva, in chiaro, su Canale 5: la partita è anche trasmessa in streaming nel sito ufficiale del canale e sul sito di Sport Mediaset attraverso pc, cellulare e tablet, oltre che tramite le app per smartphone che Mediaset ha approntato proprio per i mondiali. Calcio d'inizio ore 17.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francia-Croazia, tutti gli occhi del mondo su Mosca: c'è la finale mondiale

Today è in caricamento