Martedì, 13 Aprile 2021

Sebastian Frey e il racconto shock sui social: "Stavo per morire"

L'ex portiere di Parma, Inter, Fiorentina e Genoa ha confessato sul suo profilo Instagram il terribile momento vissuto nelle ultime settimane: ''Un virus avrebbe potuto portarmi via''

Sebastian Frey ai tempi della Fiorentina (FOTO ANSA)

Sebastian Frey, ex portiere francese, molto conosciuto in Italia per aver militato tra le fila di Inter, Parma, Fiorentina e Genoa, è uscito allo scoperto dopo settimane di silenzio, raccontando attraverso il suo profilo Instagram l'incubo che lo stava per strappare alla vita. 

"Tre settimane fa sono stato ricoverato d'urgenza all'ospedale perché avevo la febbre a 40 che non scendeva. Mi hanno trovato un virus che avrebbe potuto portarmi via da tutti voi. Ora ho iniziato una nuova sfida, tornare a camminare come ho sempre fatto e lavorare per poter tenere in braccio di nuovo la mia bambina".

Nel racconto shock l'ex calciatore spiega ai suoi follower motivi di questa assenza dai social, durata per circa un mese, in cui il portierone è stato impegnato a lottare per la partita più importante, quella con in palio la sua vita. 

"Ho sempre giocato per vincere e ora con determinazione e forza vincerò anche questa battaglia. Vi abbraccio tutti": così Frey ha concluso il post e congedato i suoi fan, il cui affetto non ha tardato a manifestarsi. Da ''Forza campione, non mollare'' a ''Dai Seba, siamo tutti con te'', la bacheca dell'estremo difensore francese è stata letteralmente ricoperta di messaggi d'amore e conforto. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sebastian Frey e il racconto shock sui social: "Stavo per morire"

Today è in caricamento