Lunedì, 21 Giugno 2021
incidente stradale / Belgio

Travolto da un furgone, grave la promessa di motocross Gianluca Facchetti

Il giovane motociclista, parente della compianta bandiera nerazzurra Facchetti è rimasto vittima di un terribile incidente durante i preparativi di una gara a Lommel, in Belgio

LOMMEL (BELGIO) - Gianluca Facchetti, 15 anni e giovane promessa del motocross, è rimasto vittima, martedì 18 agosto, di un grave incidente durante i preparativi di una gara. Il pilota della De Carli Racing ha riportato gravi lesioni in seguito a un incidente con il furgone di supporto del team.

L'INCIDENTE - Secondo una ricostruzione del team, Gianluca era insieme al meccanico. I due si sono fermati col furgone in un punto di ristoro. Una volta scesi dal furgone, lo stesso si è mosso (non frenato sufficientemente) e il giovane istintivamente avrebbe cercato di fermarlo, rimanendone invece investito.

GRAVE - Le sue condizioni si sono rivelate subito gravi. Gianluca è stato sottoposto a due interventi chirurgici (uno all'ospedale di Lommel e uno all'ospedale di Genk) ed attualmente le sue condizioni sono stabili ma la prognosi è ancora riservata. I suoi genitori dal Belgio, dove sono subito accorsi, hanno autorizzato a diffondere la notizia.

FAMIGLIA FACCHETTI - Ganluca, corridore lombardo originario di Treviglio e una delle più fulgide promesse del motocross italiano, è della stessa famiglia della bandiera nerazzurra Giacinto, scomparso qualche anno fa. (da Milano Today)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un furgone, grave la promessa di motocross Gianluca Facchetti

Today è in caricamento