Giovedì, 25 Febbraio 2021
F1

Formula 1, Ferrari: arriva l'ora di Giuliano, al volante il figlio di Alesi

A Fiorano, nella prima giornata di prove riservata ai membri dell'Academy del Cavallino, ha girato il figlio del pilota francese che negli anni '90 fece innamorare i tifosi della Rossa 

Ferrari

Trent'anni dopo papà Jean, oggi per la Ferrari è sceso in pista un altro Alesi: Giuliano. Il figlio d'arte, che l'anno scorso ha chiuso la stagione del campionato di F2 vinto da Mick Schumacher in 17esima posizione, oggi ha aperto la settimana di test che la Rossa ha organizzato sulla pista di Fiorano. Giuliano Alesi ha fatto il suo esordio al volante di una Formula 1 guidando la SF71H.

Jean Alesi, a distanza di tanti anni, resta uno dei piloti più amati dai tifosi del Cavallino che gli hanno sempre riconosciuto il massimo impegno e il grande attaccamento alla Scuderia con cui corse dal 1991 al 1995.

Il pilota transalpino ha ringraziato così la Ferrari e tutti i suoi tifosi:  “Buongiorno a tutti e sempre grazie per il sostegno. Ringrazio la Ferrari per aver dato a mio figlio Giuliano l’occasione di guidare una sua monoposto, il giorno più importante nella vita di ogni pilota. Grazie a tutti e forza Ferrari!”.

Per la Rossa, nella giornata odierna, sono scesi in pista anche il neozelandese, Marcus Armstrong, all'esordio e il russo Robert Shwartzman, già protagonista nello Young Driver Test di Abu Dhabi dello scorso dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formula 1, Ferrari: arriva l'ora di Giuliano, al volante il figlio di Alesi

Today è in caricamento