rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

La sexy calciatrice Hope Solo maltrattata dal fidanzato non si sposa più

Alla vigilia del matrimonio Jerramy Stevens, un campione nero di football americano, è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti

Addio nozze per Hope Solo, la affascinante 'portierona' della nazionale americana di calcio eroina del torneo dei Giochi di Londra 2012. Alla vigilia del lieto evento, il suo fidanzato, Jerramy Stevens, un campione nero di football americano, è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti ai danni della sua celebre fidanzata, campionessa olimpica e del mondo. Ma la storia si è tinta di giallo, visto che dopo l'arresto di ieri, il giudice della Corte ha deciso oggi il rilascio dell'uomo per mancanza di prove sufficienti a trattenere l'uomo in carcere. 
 
La Polizia ha però intenzione di continuare le indagini. La ragazza, 31 anni, famosa anche per le sue dichiarazioni sul sesso al villaggio olimpico, è comparsa anche lei dal giudice ma non ha detto nulla alla stampa. Secondo i media Usa, gli agenti hanno fermato l'uomo in seguito a una telefonata alle 3,45 di mattina fatta dal fratello maggiore di Solo, in cui si denunciava un violento alterco tra i due, durante una festa nei dintorni di Seattle. 
 
Per alcuni testimoni la coppia, che sta insieme da alcuni mesi, avrebbe litigato su dove vivere dopo il matrimonio, se nello stato di Washington, o in Florida. Altre persone presenti alla festa sono state arrestate. Ancora non è chiaro cosa sia successo, tuttavia la portiera ha avuto la peggio, visto che ha subito un taglio su un gomito.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sexy calciatrice Hope Solo maltrattata dal fidanzato non si sposa più

Today è in caricamento