Lunedì, 17 Maggio 2021

Incidente per Alonso, contro il muro a 361 km/h: illeso per miracolo

Il pilota spagnolo procedeva a 361 km/h sull'anello dov'era impegnato nella seconda giornata di prove per la 500 Miglia che si correrà il 23 agosto. A meno di un'ora dalla fine delle prove, il due volte campione di Formula 1 ha sbattuto contro il muro alla curva 4

Momenti di paura per Fernando Alonso uscito illeso da un terribile incidente sul circuito di Indianapolis. Il pilota spagnolo procedeva a 361 km/h sull'anello dov'era impegnato nella seconda giornata di prove per la 500 Miglia che si correrà il 23 agosto. A meno di un'ora dalla fine delle prove, il due volte campione di Formula 1 ha sbattuto contro il muro alla curva 4 la ruota anteriore destra della sua Arrow McLaren, perdendo il controllo del veicolo, che ha girato e si è diretto verso il muro di contenimento.

Alonso insegue una vittoria nella 500 Miglia con cui completare, a 39 anni, la "tripla corona" dell'automobilismo. Questa impresa, che richiede di essere stato anche il vincitore del Gran Premio di F1 di Monaco e della 24 ore di Le Mans, e' stata completata solo dal britannico Graham Hill, nel 1972.

"In questo posto i muri sono molto vicini. Purtroppo oggi è successo di nuovo. Speriamo che sia accaduto oggi invece che accada domenica 23 - ha detto Alonso - Si impara in ogni giro che si fa qui, e da questo abbiamo imparato. Ma si ricomincia e penso che domani andrà tutto bene. Continuiamo così e speriamo che non ci siano più problemi".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente per Alonso, contro il muro a 361 km/h: illeso per miracolo

Today è in caricamento